App e siti web vari ci permettono di dare libero sfogo alla nostra creatività, qualunque sia la nostra passione artistica. Dal web possiamo realizzare canzoni, modificare foto e video o, addirittura, creare fumetti e manga da distribuire online o sui social network. Una passione che possiamo coltivare anche smartphone alla mano: basta fare una ricerca velocissima per scoprire che esistono una moltitudine di applicazioni pensate proprio per disegnare dei manga. Al posto di matita, colori e carta useremo gli schermi dei nostri device e le nostre dita come pennelli.

Gli strumenti degli artisti 2.0 sono diventati smartphone e tablet, e dunque il pensiero di ogni utente è quello di dover avere un device di ultima generazione per poter disegnare manga e fumetti al meglio. Questo è vero, ma solo in parte. Indubbiamente se usiamo un iPhone X o un Samsung Galaxy S9 saremo notevolmente avvantaggiati e potremo usare tutte le funzioni più avanzate. Però esistono applicazioni per disegnare il nostro manga che funzionano benissimo anche su smartphone e tablet di qualche anno fa.

Oltre ad essere facile disegnare fumetti e manga con le applicazioni si tratta anche di un'alternativa comoda. In questo modo infatti avremo già in versione digitale le nostre storie e sarà semplicissimo condividerle su social media, forum o su un nostro blog personale. Basta saper scegliere una delle migliori applicazioni per tablet e telefoni per poter realizzare fumetti o disegnare manga e mettersi al lavoro.

MediBang Paint

 

 

Tra le varie applicazioni per mobile MediBang Paint è una delle più utilizzate per disegnare fumetti e manga. I punti di forza dell'app sono la creazione di pagine in sequenza mentre il punto debole sono le nuvolette del testo, poco personalizzabili e troppo standard. Un altro grande punto di forza è la possibilità di salvare in cloud tutti i lavori realizzati. Inoltre, è compatibile con tutti i sistemi operativi e gira su smartphone e tablet Android e iOS.

MangaName

Se siamo alle prime armi e la piattaforma MediBang Paint ci sembra troppo complessa da utilizzare per disegnare manga, allora MangaName può essere una validissima alternativa. Name in questo caso non significa nome in inglese ma è giapponese e nel linguaggio dei fumetti indica la bozza del disegno finale. L'app offre strumenti basilari e semplicissimi da usare, come penna, gomma, linee, pennelli e spazi per il testo. MangaName ha anche degli adesivi e soprattutto la funzione copia incolla che ci permette di salvare alcune espressioni o paesaggi per non stare ogni volta a dover ridisegnare la stessa cosa. Purtroppo quest'ultima funzione è attiva solo su Android. Mentre per il resto l'applicazione gira anche su iOS.

JUMP Paint

 

Jump Paint

 

Con JUMP Paint, disponibile sia su App Store sia su Google Play Store, impareremo a disegnare manga apprendendo le tecniche dei maggiori mangaka al mondo. JUMP Paint, infatti, è un corso interattivo che ci permette di imparare le tecniche base dei fumettisti mentre ci sporchiamo le mani e proviamo a disegnare qualche manga. È stato realizzato dagli stessi sviluppatori di MediBang Paint. Con JUMP Paint, puoi accedere a esercitazioni e lezioni realizzate dai più bravi disegnatori di manga e fumetti. Possiamo anche esercitarci a copiare alcuni dei titoli più famosi e ciclicamente vengono indetti dei concorsi che potrebbero darci l'occasione di metterci in luce nel mondo dei fumetti.

Concepts

 

 

Se manga e fumetti ci interessano relativamente e vogliamo dedicarci alle illustrazioni e al mondo del disegno vettoriale, molto usato nel marketing e nella comunicazione online, allora Concepts è l'app che fa al caso nostro. Pensata per essere utilizzata con iPad Pro e Apple Pen (l'app è disponibile solo su App Store e non per dispositivi Android), consente di realizzare schizzi e disegni vettoriali da poter utilizzare in qualunque progetto editoriale: basterà esportare l'immagine con la risoluzione desiderata e inserirla all'interno del nostro lavoro.

ArtFlow

 

 

Per chi ha semplicemente voglia di disegnare senza aver ancora trovato un proprio stile forse ArtFlow è la miglior soluzione possibile. Paragonabile a Concepts, ArtFlow è disponibile sul Google Play Store ed è compatibile con la stragrande maggioranza dei dispositivi Android, tablet in particolare. Ha un numero praticamente infinito di pennelli e strumenti per il disegno e offre anche la possibilità di personalizzare i propri strumenti. In questo modo non ci saranno limitazioni alla nostra creatività, indipendentemente dal fatto che si voglia disegnare manga o fumetti (o illustrazioni di qualunque tipo).

 

7 maggio 2018

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb