Trasformare la posta elettronica in una chat. Questo l'obiettivo di Microsoft attraverso l'applicazione Flow, alla quale sta lavorando. L'applicazione, non ancora pubblica, consente di chattare con chiunque abbia un indirizzo email, senza dover conoscere il numero di cellulare del destinatario, come con WhatsApp, o averlo tra gli amici di Facebook.

Se l'utente non ha Flow, dovrebbe ricevere il messaggio come fosse una email. L'app è legata alla posta di Outlook ma mostrerà solo le chat, non la posta in arrivo. L'obiettivo sarebbe di velocizzare gli scambi con le persone con cui si è più in contatto.

21 maggio 2015

Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb