Chi l’ha detto che per comprare un tablet bisogna chiedere un prestito alla banca? Certo, ci sono modelli che arrivano a sfiorare i mille euro, ma ce ne sono altri a prezzi ben più bassi. Quasi alla portata di tutti. Come, ad esempio, il Mediapad 7 Lite, un tablet con schermo da 7 pollici prodotto dalla cinese Huawei, azienda con sede a Shenzhen molto nota nel sudest asiatico, ma in forte espansione anche sui mercati europei e nordamericani. Il gigante cinese dell’hi-tech fonda gran parte del suo successo su una politica di prezzi molto aggressiva, con dispositivi che conciliano qualità ed economicità. E il Mediapad 7 Lite rientra in questa categoria, affermandosi sul mercato come uno dei tablet dal miglior rapporto qualità/prezzo.

Il Mediapad 7 Lite è al momento disponibile in Sud Africa, Russia, Cina, Taiwan, Filippine, Indonesia e Malesia, ma a breve dovrebbe sbarcare anche sul mercato europeo e nordamericano. Lo scorso mese di settembre, infatti, il tablet ha ricevuto la certificazione FCC (ovvero della Commissione Federale delle Comunicazioni), solitamente una sorta di visto d’ingresso verso i mercati occidentali per tutti i prodotti tecnologici provenienti dall’Asia.

Leggendo le specifiche tecniche del dispositivo, si comprende immediatamente che si tratta di un prodotto di fascia media. Presenta, comunque, caratteristiche di tutto rispetto.Costruito con corpo unibody in alluminio, il Mediapad 7 lite ha un display da 7 pollici IPS con risoluzione da 1024x600, il processore è un ARM Cortex A8 single core da 1.2 GHz, 1 GB di RAM, memoria per 8 GB (espandibile, comunque, con scheda microSD fino a 32 GB) e batteria da 4100 mAh. Il tablet cinese è anche dotato di due fotocamere: una posteriore da 3.2 megapixel e una anteriore da 0.8 megapixel. La connettività del Mediapad 7 Lite è affidata a un modulo wifi, un modulo bluetooth 3.0 e, soprattutto, a un modulo 3G.

 

Il Mediapad 7 Lite da tutte le angolazioni

 

Ed è proprio questa ultima caratteristica che permette al dispositivo mobile di Huawei di avere una marcia in più rispetto agli avversari del settore. Essendo dotato di Android 4.0, il tablet in questione permette di effettuare chiamate, inviare messaggi di testo e navigare in Internet anche in zone non coperte dal segnale wifi. Nel complesso, comunque, il Mediapad 7 Lite è un prodotto dalle caratteristiche discrete, con un display da 170 ppi con buon angolo di visuale, colori accurati e un tempo di risposta in linea con i concorrenti. Piccola pecca, probabilmente, il processore Cortex A8 single core. Le prestazioni, infatti, non sono ottimali e con un carico di lavoro elevato il Mediapad 7 Lite potrebbe perdere in fluidità e dinamicità.

Per un prezzo che dovrebbe essere di 249 euro, il dispositivo realizzato da Huawei è certamente da prendere in considerazione se volete acquistare un tablet.

 

14 gennaio 2012

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb