Mediamente costano tra i 6 centesimi di dollaro (per il Google Play Store) e i 19 centesimi di dollaro (per l'App Store), anche se i dati si riferiscono a dodici mesi fa e non è escluso che il prezzo sia ulteriormente calato. L'universo delle applicazioni per smartphone è in costante mutamento e non fa differenza alcuna se si analizza il mercato delle applicazioni per piattaforma iOS o il mercato delle applicazioni per Android: il prezzo è in costante calo e, proporzionalmente, cresce il numero delle app che possono essere scaricate gratuitamente.

Questo non vuol dire, naturalmente, che tutte le applicazioni costino poche decine di centesimi. Navigando negli store è tutt'altro che raro imbattersi in app dal prezzo superiore all'euro. In alcuni casi anche di molto superiore all'euro.

Le cinque applicazioni più costose dell'App Store

  • VIP Black. Chiamata anche l'app dei milionari, permette di avere accesso a trattamenti esclusivi in alcuni dei locali e delle boutique più in del mondo. Al costo di 999,99 dollari, VIP Black offre pacchetti di benvenuto, tariffe esclusive e accesso prioritario in tutti gli hotel e i club convenzionati. Non basta, però, acquistarla: per avere accesso a questo club privato in formato mobile, bisogna dimostrare di possedere almeno 1 milione di dollari

 

VIP Black

 

  • CyberTuner. Accordare i pianoforte non sarà mai stato così semplice. CyberTuner mette a disposizione dell'utente – molto probabilmente un accordatore professionista – tutti gli strumenti necessari per sistemare le corde di un pianoforte qualunque. A differenza degli altri accordatori da smartphone, si legge nella descrizione, CyberTuner (999,99 dollari) è caratterizzato da un design e da un'interfaccia utente chiare e intuitive. E pare funzionare, visti le 55 recensioni tutte estremamente positive

 

CyberTuner

 

  • Agro. Grazie a questa app, gli agronomi potranno creare i report delle loro visite e delle analisi che condurranno su terreni, culture e piante. Senza dover prendere appunti su pezzi di carta volanti e senza la necessità di dover fare lavoro di ufficio al termine del giro di ispezioni, Agro (999,99 dollari sull'App Store) permette di risparmiare mediamente 15 ore di lavoro settimanali. Certo, il prezzo è un po' alto, ma le comodità si pagano

 

Agro

 

  • MobiGage NDI. Pensata per architetti, ingegneri e tecnici del campo delle costruzioni, MobiGage NDI (999,99 dollari, 899,99 euro nella sua versione europea) permette di effettuare rilevazioni ed è in grado di creare, modificare e gestire piani di misurazione e processi di ispezione. Se utilizzata in abbinamento con sistemi di misurazione industriale Northern Digital (NDI), permette di automatizzare l'intero processo di creazione del piano di misurazione

 

MobiGage NDI

 

  • AlphaTrader. Strumento per trader e uomini di Borsa, AlphaTrader fornisce dati in tempo reali sulle quotazioni azionarie e obbligazionarie, permette di impostare alert sui prezzi delle azioni che si seguono e indica il fattore di rischio dei titoli che si hanno nel portafogli. Anche in questo caso il prezzo non si discosta dalla soglia massima consentita dall'App Store: 999,99 dollari

 

Alpha-Trader

 

Le tre applicazioni più costose del Google Play Store

  • Got Cash? Di applicazioni del genere ne esistono molte, forse a decine. Costano 100 euro, il massimo previsto per la versione italiana del Google Play Store e, cosa incredibile, non hanno alcuna funzionalità. Questa app, come suggerisce il nome, serve esclusivamente a far vedere che si hanno soldi da sprecare (“Got cash?” può essere tradotto con la locuzione”Hai i soldi?”)

 

Vuvuzela World Cup horn plus

 

  • Vuvuzela World Cup horn plus. Il prezzo non cambia – sempre 100 euro, il massimo del Google Play Store – ma quanto meno l'app in questione fornisce un servizio all'utente. O un disservizio, tutto dipende dal punto di vista che si vuole assumere. Scuotendo lo smartphone, Vuvuzela World Cup horn plus farà risuonare il dispositivo con il fastidiosissimo sibilo delle Vuvuzela, le fastidiosissime trombe utilizzate sugli spalti nel corso del mondiale di calcio in Sud Africa. Per zittirle, basterà scuotere nuovamente il telefonino

 

MBE Preparation

 

  • MBE Preparation. Negli Stati Uniti gli esami di accesso alla Facoltà di Giurisprudenza (le cosiddette Law School) sono una cosa molto seria. Esistono diversi corsi preparatori, alcuni dei quali si presentano anche sotto forma di app per smartphone. Come ad esempio MBE Preparation che, con le sue 200 simulazione d'esame e le migliaia di domande preparatorie, promette di far passare i test d'accesso al primo colpo. Al prezzo di 99,99 euro

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb