login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Reid Hoffman, la sua biografia

Ascolta l'articolo

Reid Hoffman è il fondatore di LinkedIn, il famoso social network dedicato al mondo del lavoro. Scopriamo tutto ciò che c’è da sapere sull’imprenditore

linkedin Shutterstock

Reid Hoffman è tra i nomi più importanti nel mondo del digitale e dell’innovazione tecnologica. Imprenditore, scrittore e investitore di successo, è considerato il papà di LinkedIn, il famoso social network che si distingue da tutti gli altri presenti sul web per il suo target di riferimento: i professionisti e tutti coloro che operano nel mondo del lavoro, indipendentemente dal loro ruolo e dal settore. 

Ma il suo lavoro non si riduce all’ideazione e alla creazione di questa piattaforma, che ha co-fondato insieme a due colleghi. Ha lavorato in altre importanti realtà, come PayPal, e ha lasciato un’impronta indelebile nel settore dell’innovazione tecnologica investendo in piccole startup che hanno conquistato l’attenzione del mondo intero. Il suo impatto sulla società è innegabile.

Scopriamo tutto ciò che c’è da sapere su Reid Hoffman, dalla sua infanzia, i primi passi nel mondo della tecnologia e le intuizioni che gli hanno garantito il successo.

L’infanzia e l’educazione di Reid Hoffman, il co-fondatore di LinkedIn

 

social network

Shutterstock

Hoffman nasce nel 1967, precisamente il 5 agosto, a Palo Alto, in California. Figlio di una coppia di avvocati, ha fin da giovanissimo dimostrato una grande passione per i giochi da tavolo e per la tecnologia. Estremamente curioso e attivo, già a 12 anni ha ottenuto il suo primo impiego, come redattore per una società di giochi.

Da quel momento ciò che ha caratterizzato la sua vita è stato un profondo interesse per tutto ciò che lo circondava. Dopo aver frequentato la scuola primaria e secondaria a Palo Alto, Hoffman decide di approfondire la sua inclinazione per l’informatica, iscrivendosi alla Stanford University dove ha conseguito la laurea e ha iniziato ad incontrare e stringere amicizie con importanti personalità. 

È all’università, infatti, che incontra Peter Thiel, che avrà un importante ruolo nella carriera di Hoffman. I due diventano amici e, da lì a pochi anni, collaboreranno ad un progetto importante.

Reid Hoffman inizia ad instaurare rapporti di amicizia importanti fin dal periodo universitario. È qui che incontra Peter Thiel

Nel frattempo, l’istruzione di Hoffman procede, con un master conseguito presso l’Università di Oxford. Nonostante i risultati positivi ottenuti, rinuncia alla carriera accademica. È in questi anni che capisce che la strada che deve percorrere è un’altra.

La carriera di Reid Hoffman, da Paypal al successo con LinkedIn

 

paypal

Nuttapong punna / Shutterstock.com

Dopo aver terminato gli studi accademici, Reid Hoffman si lancia con entusiasmo e determinazione nel mondo del lavoro. È il 1994 quando trova uno dei suoi primi impieghi nel settore della tecnologia in Apple Computer, come sviluppatore di prodotti, in particolare di eWorld, un social network che non ebbe la risonanza sperata.

L’azienda è per il giovane Hoffman solo un trampolino di lancio. Dopo l’importante esperienza in Apple, entra a far parte del team di Fujitsu per qualche mese. Qui conosce dei colleghi che entreranno a far parte, negli anni a venire, in maniera significativa della sua vita. 

Hoffman continua a sperimentare e a credere nell’innovazione. Nel 1997 sviluppa SocialNet, un sito di incontri online per consentire alle persone di trovare la propria anima gemella. Inizia, successivamente, a collaborare con altri informatici, tra cui l’amico Peter Thiel, per la realizzazione di un sito che avrebbe permesso i pagamenti digitali.

Un portale che oggi è estremamente famoso e che risponde al nome di PayPal. Dopo essere entrato a far parte del consigli amministrazione di Confitiny e aver abbandonato SocialNet, viene creato PayPal. Hoffman ne diventa vicepresidente, occupandosi principalmente delle relazioni esterne dell’azienda.

Un successo che, tuttavia, non placa la sua voglia di innovazione. Nel 2002 arriva il vero grande successo di Reid Hoffman, ciò che porterà il suo nome tra gli imprenditori di conosciuti di sempre. Abbandona Paypal in cerca di nuovi stimoli e, insieme a due ex colleghi conosciuti nei precedenti impieghi, fonda LinkedIn, che viene lanciato sul web l’anno successivo.

La piattaforma di social networking professionale non ha bisogno di presentazioni. Un’idea rivoluzionaria, che è riuscita a modificare il modo in cui le persone si approcciano al lavoro, interagiscono e instaurano relazioni con i propri colleghi e cercano nuove opportunità di carriera.

I Tech-Quiz di Mister Plus

0/ 0
Risposte corrette
0' 0"
Tempo impiegato
Vai alla classifica

Hoffman dopo LinkedIn: gli investimenti, i podcast, l’intelligenza artificiale e altre attività

openAI

rafapress / Shutterstock.com

Oltre al suo lavoro con LinkedIn, Reid Hoffman ha acquisito una reputazione di prestigioso investitore nel mondo delle startup e delle imprese emergenti e come persona di rilievo in grado di fornire consigli e suggerimenti di valore. Nel 2017 fonda un podcast, seguitissimo, dove parla di affari e finanza. Qui intervista imprenditori, politici e altri leader che hanno cambiato il mondo della tecnologia. 

Reid Hoffman ha realizzato un podcast, seguito da tanti appassionati, in cui parlava di affari e finanza confrontandosi con politici e leader del mondo della tecnologia

Hoffmann ha offerto numerose consulenze e ha investito in numerose startup, come Airbnb. Grande la sua fiducia nell’intelligenza artificiale, che lo ha portato ad essere tra i primi che hanno investito in OpenAI, l’azienda fondatrice di ChatGPT. 

In OpenAI ha ricoperto un importante ruolo nel consiglio. Nel 2023 si dimette per evitare eventuali conflitti di interesse con il suo ruolo di investitore in altre aziende. 

Tanti sono stati negli anni i premi e i riconoscimenti conseguiti. Oggi Hoffman è un leader riconosciuto e una fonte di ispirazione per tutti coloro che vogliono fare la differenza nel mondo dell’innovazione e della tecnologia.

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
Fda
Prompt engineering
Immagine principale del blocco
Prompt engineering
Fda gratis svg
Come interrogare le intelligenze artificiali
Iscriviti al corso gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.