Continuano le novità in casa Facebook. E tocca ancora una volta a Instagram fare il pieno di nuove funzionalità. Dopo aver aggiunto l'orario di ultima connessione ai messaggi diretti (stessa funzione che troviamo in WhatsApp e nelle altre app di messaggistica istantanea), gli ingegneri e sviluppatori di Menlo Park sono tornati a dedicarsi alle Storie di Instagram. Stando ad alcune anticipazioni in arrivo sia da Stati Uniti che Europa, le Stories si arricchiranno ben presto di altre due funzionalità.

Oltre alle nuove funzioni, Instagram sta integrando il motore di ricerca di Giphy all'interno dell'editor delle Storie. Ciò vuol dire che gli utenti, mentre creano le loro Stories, potranno aggiungere uno o più GIF selezionandole tra le decine di milioni che GIPHY mette a disposizione.

Instagram Stories, in arrivo la funzione Types

La prima, già annunciata nei mesi passati e chiamata Types, metterà a disposizione degli utenti una nuova modalità di creare Storie. Oltre a Rewind e Boomerang, presenti già da tempo nell'interfaccia delle Storie, presto comparirà una nuova icona che darà modo di creare contenuti esclusivamente testuali (o quasi). Volendo, infatti, l'utente potrà scegliere una foto come sfondo, ma gli algoritmi di Instagram applicheranno dei filtri che metteranno in evidenza il testo, contenuto principale delle Storie Types.

Come creare Storie con testo su Instagram

Per creare Storie con solo testo si dovrà, prima di tutto, entrare nella funzionalità Stories e guardare nella parte bassa: oltre a Rewind e Boomerang, comparirà anche l'opzione Types. Selezionandola si disattiverà la fotocamera frontale e si passerà a un'interfaccia (in parte) simile a quella di un editor di testo. L'utente potrà dunque scrivere la frase che vuole e scegliere tra diverse tipologie di font: la grandezza dei caratteri si adatterà automaticamente allo schermo a seconda delle parole scritte. Come già detto l'utente potrà decidere di caricare uno sfondo, che poi verrà modificato automaticamente da Instagram, oppure lasciare fare all'app, che aggiungerà uno sfondo colorato.

Avviso in caso di screenshot

Notifica Instagram in caso di screenshot Foto da WABeta.info

 

La seconda funzionalità, invece, riguarda la protezione della privacy e dei dati personali degli utenti. Tra poco, infatti, gli autori delle Storie riceveranno una notifica nel caso in cui un altro utente effettuerà uno screenshot dei loro contenuti. In questo modo si potrà sapere chi è interessato alle nostre storie e, magari, chiedere il perché.

21 gennaio 2018

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb