Con le porte dei padiglioni che hanno ospitato il Gamescom 2018 oramai chiusi è possibile parlare dei migliori videogame che sono stati mostrati dalle software house alla fiera organizzata a Colonia. Come ci si poteva aspettare all'inizio, non è stato presentato nessun nuovo videogame importante, ma l'occasione è stata sfruttata dalle software house per mostrare nuovi trailer e l'avanzamento die lavori sui titoli più attesi dell'autunno 2018. Assassin's Creed Odyssey, Battlefield V, Cyberpunk 2077, Elder Scrolls: Blades, Life is Strange 2, Dying Light 2 sono stati i titoli più importanti visti alla fiera videoludica. I videogame non sono stati gli unici protagonisti del Gamescom 2018: la fiera è un appuntamento importante anche per le aziende che producono schede grafiche per PC, tastiere e mouse da gaming e controller per console. Nvidia ha annunciato durante un evento organizzato ad hoc le nuove schede grafiche GeForce RTX 2080 che promettono prestazioni al top.

Il Gamescom 2018 ha fatto registrare un nuovo record per quanto riguarda il numero di persone che hanno partecipato alla fiera, anche se questo ha creato diversi problemi: file chilometriche agli stand che ospitavano i giochi più importanti, difficoltà nel provare le demo e impossibilità nel mangiare durante le ore di punta. La fiera è diventata oramai un punto di riferimento per gli appassionati dei videogiochi in tutta Europa e dal prossimo anno sarà necessario migliorare l'organizzazione per evitare file troppo lunghe. Ecco i migliori videogiochi visti alla Gamescom 2018.

Cyberpunk 2077

 

cyberpunk 2077

 

La demo di Cyberpunk 2077 ha catturato l'attenzione non solo degli appassionati, ma anche della stampa. Per molti è stato il primo assaggio di Cyberpunk 2077, nuovo titolo realizzato dalla software house CD Project, la stessa che ha realizzato The WItcher 3 e le sensazioni sono tutte molto positive. Il videogame sembra avere un gameplay affascinante e molto divertente, mentre le ambientazioni sono ricche di dettagli. Intorno a Cyberpunk 2077 c'è molta attesa, ma tra non molto sarà disponibile per tutti.

Dying Light 2

 

dying light 2

 

Mondi infestati dagli zombie, sopravvissuti che lottano con tutte le loro forze per sconfiggerli, armi e distruzione. Gli ingredienti per un gioco di successo ci sono tutti: al Gamescom 2018 Dying Light 2 si è mostrato in azione e rispetto all'E3 2018 ha aggiunto qualche particolare in più alla storia. Altro titolo che ha affascinato per la quantità di dettagli e per l'accuratezza delle ambientazioni. Attesa per l'uscita ufficiale sul mercato.

Life is Strange 2

 

 

Annunciato durante l'E3 2018, Life is Strange 2 è stato mostrato ufficialmente al Gamescom 2018. Il gioco non è un sequel del primo capitolo, ma ne riprende la trama e la sensibilità dei personaggi principali. La demo presente alla fiera tedesca è stato un piccolo assaggio di quello che potrà essere Life is Strange 2: un gioco che punta molto sulla storia e sugli aspetti psicologici dei vari personaggi.

Super Mario Bros. Ultimate

Sebbene non ci siano stati grandi annunci durante il Gamescom 2018 (solo qualche nuovo personaggi che sarà presente nel videogioco), Super Mario Bros. Ultimate è stato uno dei titoli più chiacchierati della fiera tedesca. C'è grande attesa intorno al titolo che verrà lanciato per la Nintendo Switch: ci si aspetta un titolo multiplayer che metterà l'uno contro l'altro fino a quattro giocatori. L'obiettivo di Nintendo è chiaro: farci divertire insieme ai nostri amici.

Elder Scrolls: Blades

Bethesda si è lanciata anche nel campo dei videogame per smartphone e lo ha fatto con la classica qualità che la software house mette in campo. Al Gamescom 2018 è stato possibile metter mano su Elder Scrolls: Blades: il gioco mostra una grafica eccezionale trattandosi di un gioco per smartphone e anche il gameplay è molto divertente. Il videogame sarà disponibile per dispositivi Android e iOS e dovrebbero essere presenti le microtransazioni.

Assassin's Creed Odyssey

 

 

Altro stand molto frequentato dagli appassionati è stato quello di Ubisoft. L'attrazione principale è stata Assassin's Creed Odyssey, prossimo capitolo della serie realizzata dalla software house franco-canadese. Grandi differenze sotto il profilo del gameplay rispetto al capitolo precedente non ce ne sono, ciò che cambia è l'ambientazione: si passa dall'antico Egitto all'antica Grecia. La notizia più importante che arriva dal Gamescom riguarda il futuro della serie: per il 2019 non è previsto un nuovo capitolo di Assassin's Creed.

Battlefield V

La demo giocabile presente al Gamescom 2018 ha mostrato un Battlefield V in grande forma. La Seconda Guerra Mondiale sembra essere l'abito perfetto per Battlefield V: la demo ha mostrato mappe molto dettagliate e un ritmo di gioco elevato. Ancora qualche mese e Battelfield V arriverà sul mercato.  

Nvidia GeForce RTX 2080

Chiudiamo non con un gioco, ma con delle schede grafiche. A Colonia Nvidia ha presentato le nuove GeForce RTX 2080, schede grafiche per PC che integrano la nuova tecnologia "ray tracing". Si tratta di una particolare funzionalità che fa sembrare la luce dei videogame ancora più reale. A seconda di come si muove il protagonista, l'intensità della luce nell'ambiente cambia, come accade nella realtà.

Nvdia ha mostrato le differenze su videogame di prossima uscita: Battlefield V e Metro Exodus. Il miglioramento nella grafica è sostanziale: i dettagli sono ancora più curati e le ambientazioni raggiungono un livello mai raggiunto in precedenza. Il costo delle nuove Nvidia GeForce RTX 2080, però, non è alla portata di tutti: si sfiorano i 1000 euro.

 

27 agosto 2018

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb