Inizio più che soddisfacente, per il Grande Fratello 13. Il reality show per eccellenza, tornato dopo un anno di stop forzato, fa il pieno di telespettatori e nella prima puntata della nuova stagione fa segnare il 24,6% di share (5.440.000 spettatori). Un risultato incoraggiante per lo show condotto da Simona Marcuzzi, confermato anche dai numeri fatti registrare dal cosiddetto second screen.

Il GF13 ha fatto parlare parecchio di sé anche sui social network, Twitter in particolare. Segno che la strategia messa in atto da Mediaset ed Endemol sta già dando i suoi frutti.

Grande fratello social

Come annunciato in più occasioni, infatti, il Grande Fratello 2014 si sarebbe distinto dalle precedenti edizioni per la sua anima prettamente social. “Sarà un Grande Fratello social, interattivo, più breve. Uno specchio della nostra società e del nostro paese. Insomma al passo coi tempi”, aveva annunciato la stessa Alessia Marcuzzi nel corso della conferenza stampa di presentazione dell'evento.

 

Alessia Marcuzzi, padrona di casa del Grande Fratello 2014

 

Per questo motivo, nei mesi e nelle settimane precedenti l'avvio della tredicesima edizione del GF, si era lavorato molto sottotraccia affinché tutto fosse pronto in occasione della prima puntata. La pagina ufficiale Facebook, ad esempio, ha passato la soglia degli 1,2 milioni di fan poco prima dell'inizio della prima puntata; su Twitter i follower sono cresciuti di ora in ora e su Instagram i seguaci sono sempre di più e sempre più attivi.

Da non sottovalutare, infine, l'impatto di Mediaset Connect (per iOS e Android), applicazione second screen ufficiale del gruppo televisivo del Biscione. Installandola sarà possibile seguire uno degli eventi televisivi della stagione direttamente dal proprio smartphone, 24 ore su 24 e senza pagare alcun canone.

Buona la prima

Con un tale dispiegamento di forze, la prima puntata non poteva che risolversi in un successo social. I dati che arrivano dai vari istituti di rilevamento del web parlano di internauti molto attivi, sia su Twitter sia su Facebook. Reputation Manager, ad esempio, ha contato oltre 89mila commenti e post ricevuti dalla pagina ufficiale di Facebook, mentre i tweet sono arrivati da oltre 26mila utenti unici. Restando sul social cinguettante, i cinque hashtag più utilizzati sono stati #GF13 (75%), #grandefratello (8,5%), #Mia (0,6%), #Samba (0,6%) e #Modestina (0,5%). Il culmine, sempre secondo le rilevazioni Reputation Manager, si è raggiunto poco dopo le 22. Alle 22:10 si sono contati ben 770 tweet in un solo minuto; alle 22:16 la pagina ufficiale Facebook ha registrato 220 tra commenti e nuovi post.

 

Il salotto del GF13

 

Leggermente differenti, ma pur sempre positivi, i dati registrati dall'agenzia The Fool. Le rilevazioni riferite a Twitter parlano di 113.505 interazioni generate da 32.274 utenti unici che hanno partecipato alle conversazioni. L’evento ha generato awareness in rete per 152.163.610 impression (ovvero il numero di account che avrebbe potuto visualizzare uno dei cinguettii riferiti al GF13). Un dato eccezionale, che conferma – se ancora ce ne fosse bisogno – la tendenza degli italiani a utilizzare i social network per commentare e descrivere, in diretta, i programmi televisivi.

Anche in questo caso, il picco di tweet al minuto è stato registrato alle 22:10, con 1.058 messaggi in appena sessanta secondi (il dato orario parla di 40.210 i tweet nella fascia delle 22). L’hashtag più utilizzato è #gf13 (73.261 citazioni), seguito da #grandefratello (24.534 citazioni) e da un più generico #gf (3.606 citazioni). Tra i partecipanti emergono #samba, usato 755 volte, seguito da #mia con 700 citazioni, #modestina usato 610 volte e, distanziati, #fratellipapillon che si attestano a 393 citazioni.

 

5 marzo 2014

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb