login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Come impostare Google Maps in 3D

Ascolta l'articolo

Tutti i passaggi da seguire per cambiare i dettagli della mappa e le diverse modalità di visualizzazione di Google Maps. Dalla modalità 3D a quella Street View

Google maps 3D II.studio/Shutterstock

La modalità 3D di Google Maps permette di trasformare i classici itinerari "piatti", dando risalto a palazzi e strutture verticali. Un’impostazione che cambia radicalmente la fruizione del servizio. 

Questa modalità è soltanto uno dei cosiddetti Dettagli mappa: le diverse tipologie di visualizzazione disponibili nell’app di navigazione e mobilità sviluppata da Google

La procedura da seguire per impostare Google Maps in 3D è molto rapida. Ed è la stessa che permette di selezionare altri Dettagli mappa: dalle informazioni sul Traffico a quelle sulla Qualità dell’aria. Passando per le info sul Trasporto pubblico e il celebre Street View

Cos’è Google Maps 3D e come attivarlo

Chi utilizza abitualmente Google Maps, potrebbe avere notato che esistono diverse modalità di visualizzazione di mappa. Quella predefinita, ad esempio, prevede una visuale bidimensionale del territorio. 

Ma è possibile effettuare diverse scelte: da una parte il tipo di mappa, che varia tra Predefinito, Satellitare e con Rilievo. Dall’altra i cosiddetti Dettagli mappa: visualizzazioni particolari, che mettono alcuni elementi in risalto. 

Uno di questi dettagli è la modalità 3D. Una visualizzazione con diverse caratteristiche peculiari al di là delle funzionalità tridimensionali. È il caso ad esempio delle transizioni e gli zoom omogenei, ma anche dell’utilizzo di immagini satellitari

Per attivare la modalità 3D in Google Maps è sufficiente aprire l’app e poi fare clic o tap sul pulsante che rappresenta dei fogli sovrapposti. Un’icona generalmente posizionata nell’angolo in alto a destra della mappa. 

Da qui è possibile scegliere sia i diversi tipi di mappa che i dettagli disponibili. La visualizzazione 3D fa parte della categoria Dettagli mappa. 

La disponibilità della modalità 3D di Google Maps potrebbe variare in base all’aggiornamento dell’app, al sistema operativo e al device in uso. Ma non solo. 

Questo genere di funzionalità potrebbe infatti essere disponibile soltanto su porzioni di territorio selezionate. Così come potrebbe essere disponibile soltanto per tipologie di mappa specifiche

Altri Dettagli mappa di Google Maps

La modalità 3D è soltanto uno dei diversi Dettagli mappa disponibili in Google Maps: visualizzazioni pensate per dare priorità a elementi di interesse per l’utente. 

Un valido esempio è dato dal dettaglio Trasporto pubblico, che evidenzia le linee di mobilità disponibili sul territorio selezionato: dalle metro ai treni e i bus

Traffico mostra, invece, le strade più congestionate in tempo reale. Mentre il dettaglio Bicicletta mostra tutti i percorsi ciclo-pedonali disponibili sul territorio.

Street View è probabilmente il più noto in assoluto. E permette di visualizzare delle immagini in soggettiva di strade, piazze o luoghi di interesse selezionati. 

Infine i dettagli sulla Qualità dell’aria e sugli Incendi boschivi: due funzionalità recenti di Google Maps, che diventeranno via via sempre più disponibili sul territorio italiano e internazionale

A cura di Cultur-e
Prompt engineering
Immagine principale del blocco
Prompt engineering
Fda gratis svg
Come interrogare le intelligenze artificiali
Iscriviti al corso gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.