login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Garmin, in arrivo due smartwatch e un braccialetto fitness

Nel corso dell'IFA 2017, il produttore statunitense ha presentato nuovi dispositivi delle linee Vivoactive, Vivomove e Vivosport

I tre nuovi dispositivi indossabili Garmin

Nonostante lo sviluppo del settore vada un po' a rilento rispetto a quanto ci si potesse aspettare, il mondo degli smartwatch è in pieno fermento. Complice l'IFA 2017 di Berlino, negli ultimi giorni diversi produttori (vedi Samsung e Fitbit, ad esempio) hanno presentato i modelli che dovrebbero insidiare il dominio dell'Apple Watch. Un compito tutt'altro che semplice, vista anche l'ormai prossima presentazione dell'Apple Watch 3 (prevista per il 12 settembre, insieme all'iPhone 8 e all'Apple TV 4).

Garmin prova a infastidire la casa di Cupertino presentando tre nuovi modelli e rinnovando le linee Vivoactive, Vivomove e Vivosport. Si tratta, nello specifico, di uno smartwatch "puro" (il Vivoactive 3), uno smartwatch ibrido (il Vivomove) e un fitness tracker (Vivosport) caratterizzati da uno stile ricercato e da sensori ad alta precisione per il rilevamento dell'attività fisica.

Caratteristiche Vivoactive 3

 

 

Contraddistinto da linee essenziali, ma al tempo stesso ricercate, il Vivoactive 3 è il nuovo smartwatch Garmin pensato per il lavoro e il tempo libero. Disponibile in bianco o nero con ghiera argentata, il Vivoactive 3 ha un display touchscreen FullHD e tutti i sensori necessari (tra gli altri, il GPS e il sensore di battito cardiaco) per monitorare attività fisica e stato di salute. In questo modo riesce a registrare qualunque tipo di sport si stia praticando, dalla corsa al nuoto, passando per lo yoga e crossftit (stando al produttore statunitense, può riconoscere fino a 15 differenti attività sportive e tipologie di allenamento). Il Vivoactive 3, però, è molto più di uno sportwatch: grazie all'app può essere sincronizzato con lo smartphone e utilizzato per controllare notifiche, rispondere a messaggi e chiamate. Il chip NFC, invece, permette di effettuare pagamenti "al volo" sfruttando l'infrastruttura tecnologica del servizio Garmin Pay. In questo modo, per pagare il pranzo o gli ultimi acquisti fatti sarà sufficiente strisciare lo smartwatch e aspettare lo scontrino. La batteria garantisce un'autonomia di 8 giorni in modalità smartwatch o 13 ore di rilevamento GPS continuativo. Il nuovo smartwatch Garmin vívoactive 3 sarà disponibile da settembre 2017 ad un prezzo che va da 329,99 Euro.

Caratteristiche Vivomove HR

 

 

A una prima occhiata sembra un normalissimo orologio da polso, con lancette e datario. All'interno, invece, il Vivomove HR nasconde tutti i sensori e tutte le componenti necessarie a trasformarlo in uno smartwatch ibrido di ultimissima generazione. Nella parte bassa del quadrante (circolare) troviamo un piccolo display LCD a scomparsa che mostra sia le notifiche in arrivo dallo smartphone, sia i dati della propria attività fisica o rilevati dai sensori (la frequenza cardiaca, distanza percorsa e così via). Il nuovo Garmin Vívomove sarà disponibile da settembre 2017 ad un prezzo di 199,99 Euro per la versione Sport e di 299,99 Euro per la versione Premium.

Caratteristiche Vivosport

 

 

Molto simile al Vivoactive 3 (quanto meno nelle funzionalità "sportive" messe a disposizione dell'utente), il Vivosport è un "normale" braccialetto fitness pensato per tutte quelle persone che non riescono a stare ferme. Esattamente come il nuovo smartwatch Garmin, anche questo fitness tracker è in grado di monitorare diverse tipologie di attività sportiva o allenamento. Sincronizzandolo con lo smartphone, inoltre, si potranno ricevere e consultare notifiche e messaggi in arrivo. Il nuovo Garmin vívosport sarà disponibile a partire da settembre 2017 ad un prezzo di 199,99 Euro.

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
TecnologicaMente
Quanto sai adattarti alle nuove tecnologie?
Immagine principale del blocco
Quanto sai adattarti alle nuove tecnologie?
Fda gratis svg
Scopri se sei un utilizzatore impulsivo ed entusiasta o preferisci avvicinarti alla tecnologia in maniera più calma, controllando prima che sia sicura
Fai il test gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.