Chi si è affacciato da poco nel complesso, ma estremamente affascinante, mondo della fotografia ha senza dubbio letto almeno una volta l'acronimo DSLR: Digital Single Lens Reflex. Ovvero fotocamera reflex, ma digitale. Sebbene da qualche anno siano arrivate sul mercato le fotocamere "mirrorless", e secondo alcuni professionisti queste macchine fotografiche digitali siano persino migliori in diversi campi applicativi rispetto alle reflex, è molto probabile che l'amatore prima o poi abbia voglia di comprare una DSLR per iniziare a fotografare ad un livello più alto.

Lo scoglio principale, però, è il prezzo: un corpo macchina DSLR di buon livello, ma non ancora professionale, costa non meno di 300 euro (per il solo corpo), ma i modelli più apprezzati sono spesso nella fascia di mercato a partire da 500 euro. A questo investimento va aggiunto il costo degli obiettivi intercambiabili, il vero motivo per cui si compra una reflex.

Esistono i cosiddetti "Full Camera Kit", che includono il corpo macchina e un obiettivo buono un po' per tutto ma che non eccelle di solito in nulla. Questi kit hanno un prezzo vantaggioso, ma non è detto che siano la scelta ottimale anche per un principiante che si affaccia nel mondo delle DSLR.

Ecco alcune cose da sapere prima di comprare una DSLR e quali sono i modelli più adatti ad un principiante.

Fotocamera DSLR: come sceglierla

fotocamera reflex digitale

I fattori da considerare prima di scegliere un modello di reflex digitale piuttosto che un altro sono tanti. Il primo però, è sicuramente il marchio: il marchio della reflex "è per sempre". Gli obiettivi fotografici, infatti, non sono come le periferiche USB "Plug&Play" che possono essere usati su qualunque corpo fotografico. Al contrario: chi sceglie Nikon deve comprare obbiettivi Nikon, chi sceglie Canon deve comprare obbiettivi Canon, e così via scegliendo Sony, Pentax o qualunque altro marchio.

Certo, esistono anche degli obiettivi compatibili di altre marche, ma che potremo usare solo con i corpi macchina di una sola marca (quella con cui sono compatibili). Non esiste, quindi, un obiettivo che possiamo usare con un Canon e, contemporaneamente, con una Nikon e se un giorno decidiamo di passare da un brand all'altro dovremo comprare tutti gli obbiettivi da zero. E gli obbiettivi costano parecchio.

Altra cosa da considerare: la risoluzione. I sensori per fotocamera DSLR hanno molti meno MP rispetto a quelli per gli smartphone, ma le foto di una DSLR sono molto più belle di quelle di un cellulare. E questo già dice tutto: la risoluzione sulle reflex digitali è importante, ma non fondamentale. La qualità del sensore, la tecnologia con cui è costruito, le funzioni autofocus e la qualità degli obiettivi sono spesso fattori più importanti.

Inoltre, un fattore da considerare prima di comprare una fotocamera digitale è il tipo di connessione presente. La connessione serve per trasferire i file fotografici dalla macchina fotografica al computer e può essere sia cablata (USB) che wireless: o WiFi o Bluetooth. Anche in questo caso non si tratta di una caratteristica che deve farci scegliere un modello piuttosto che un altro, ma il WiFi è più comodo e più veloce. Discorso identico per lo schermo LCD: se è touch è più comodo, ma si vive anche senza.

Canon EOS 800D

canon eos d800

La Canon EOS 800D (venduta in America come EOS Rebel T7i) è una delle reflex digitali più popolari perché è ha un ottimo rapporto prezzo/caratteristiche, è facile da usare e dispone di funzionalità moderne come la connettività Wi-Fi e il touchscreen.

Inoltre, la EOS 800D è molto adatta alla fotografia sportiva, naturalistica o d'azione grazie alla modalità burst (cioè "a raffica") a 6 FPS e a un autofocus che solitamente si trova solo su modelli dal costo ben maggiore. Ecco i punti di forza di EOS 800D:

  • Sensore APS-C da 24 MP
  • Registrazione video 1080p 60 fps
  • ISO da 100 a 25.600
  • Autofocus a croce a 45 punti
  • Scatto a raffica a 6 fps
  • Dual Pixel Autofocus
  • Display touchscreen inclinabile
  • Connessioni Wi-Fi, NFC e Bluetooth
  • Flash integrato
  • Supporto per immagini RAW

 

Solitamente la EOS 800D viene venduta in kit con un obiettivo 18-55, ad un prezzo di circa 750 euro.

Nikon D3500

nikon d3500

Nonostante il prezzo molto più basso della EOS 800D di Canon, la La Nikon D3500 è una delle migliori reflex digitali entry-level disponibili oggi: è semplice, facile da usare e produce ottime fotografie.

Il prezzo inferiore rispetto a quello della Canon deriva da caratteristiche inferiori, è vero, ma per un principiante si tratta quasi certamente di un modello più che sufficiente. Ecco i punti di forza della Nikon D3500:

  • Sensore APS-C da 24 MP
  • Registrazione video 1080p 60 fps
  • ISO da 100 a 25.600
  • Autofocus a 11 punti
  • Scatto a raffica a 5 fps
  • Display LCD senza touchscreen
  • Connessione Bluetooth
  • Flash integrato
  • Supporto per immagini RAW

 

Il prezzo della Nikon D3500, in kit con obbiettivo 18-55, è di 510 euro.

Pentax K-70

pentax d-70

Una buona alternativa alle DSLR di Nikon e Canon è rappresentata dalle fotocamere reflex di Pentax, come la Pentax K-70, dal prezzo simile a quello della Nikon D3500. Rispetto alle due concorrenti già descritte la Pentax K-70 ha alcune caratteristiche molto interessanti, come l'ISO massimo che arriva a 204.800 (utilissimo per la fotografia notturna) e la stabilizzazione direttamente nel corpo macchina.

Di contro, però, ha un display non touch e ha non registra buoni video, oltre ad avere un valore di seconda mano (fattore da tenere in mente, in ottica futura) inferiore ai prodotti di Canon e Nikon. Ecco i punti di forza della Pentax K-70:

  • Sensore APS-C da 24 MP
  • Mirino a pentaprisma
  • Stabilizzazione dell'immagine nel corpo
  • Registrazione video 1080p 60 fps
  • ISO da 100 a 204.800 (ottimo per la fotografia notturna o in condizioni di scarsa illuminazione)
  • Autofocus a 11 punti
  • Scatto a raffica a 6 fps
  • Display LCD senza touchscreen
  • Connessione Wi-Fi
  • Flash integrato
  • Supporto per immagini RAW

 

La Pentax K-70 è in vendita, solo corpo, al prezzo di 599 euro.

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb