YouTube non è solamente una videoteca on demand dove trovare spezzoni di film e serie TV o l'ultimo video del vostro cantante preferito. Il portale creato da Chad Hurley e Steve Chen è anche una piattaforma in cui ognuno può condividere video girati con videocamere professionali e montati con software ad hoc oppure utilizzando l'obiettivo di smartphone e tablet. Anche per questo motivo, il social di condivisione video oggi di proprietà di Google mette a disposizione strumenti di video editing per gli utenti mobili ma non solo: con YouTube video editor, infatti, il videomaker potrà modificare il video prima di caricarlo sulla piattaforma, aggiungendo effetti video di ogni tipo.

 

Filtro sfocatura YouTube

 

L'effetto blur con YouTube

Tra questi, uno dei più utilizzati e apprezzati dagli utenti è l'effetto blur (o sfocatura): permette di aggiungere un livello di "opacità" su oggetti o persone all'interno dei propri video, così da conferire un tocco più professionale ai propri filmati. In particolare, l'effetto sfocatura è utile nel caso in cui il video contenga volti di minorenni oppure si voglia proteggere la privacy di qualcuno che compare nelle immagini. L'effetto blur, ad esempio, può essere applicato alle targhe di automobili entrate nell'inquadratura o filmate per caso, oppure per nascondere il volto di qualche testimone che preferisce restare anonimo.

 

Effetto blur YouTube

 

Insomma, tra gli effetti video a disposizione dei milioni di film maker che utilizzano YouTube è quello più indicato per proteggere, anonimato, privacy e dati sensibili che compaiono nelle nostre creazioni video.

Quali effetti di sfocatura offre YouTube

Introdotto per la prima volta nel 2012, l'effetto blur è stato successivamente rinnovato nella prima metà del 2016. Gli utenti YouTube hanno oggi a disposizione due differenti effetti di sfocatura da utilizzare a seconda delle necessità. Il primo (anche da un punto di vista cronologico) consente di nascondere in maniera automatica tutti i volti che compaiono nei filmati che carichiamo sulla piattaforma di Big G: gli algoritmi messi a punto dagli ingegneri del software riconosceranno in automatico i tratti somatici delle persone e applicheranno un livello di opacità che seguirà gli spostamenti dei corpi.

 

Effetto blur YouTube

 

L'ultimo effetto blur inserito, invece, dà modo all'utente di selezionare una parte del filmato e applicare un filtro di sfocatura a proprio piacimento (anche in questo caso la selezione seguirà l'oggetto o la persona coperta dal filtro).

Come applicare gli effetti sfocatura su YouTube

Utilizzare i filtri blur sui propri filmati è più semplice di quanto si possa immaginare.

 

Aggiungere effetti video YouTube

 

Come tutti gli altri effetti video di YouTube, l'utente deve entrare nel proprio canale e cliccare sul pulsante Gestione video nella parte superiore della schermata. Dall'elenco dei filmati della propria videoteca digitale, cliccare sul pulsante Modifica in corrispondenza del filmato da editare e attendere che si carichi la nuova schermata.

 

Aggiungere effetti sfocatura YouTube

 

Qui cliccare su Effetti di sfocatura e selezionare una delle due opzioni disponibili.

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb