Destiny 2 è uno dei giochi più attesi dell'anno. Dopo un primo capitolo che ha portato tantissime novità nel mondo dei videogame ed essere stato in vetta alle classifiche di vendita per tantissimo tempo, Bungie e Activision hanno deciso che era il momento giusto per lanciare sul mercato Destiny 2. Nonostante la prima versione di Destiny abbia ottenuto un grande successo, i difetti presenti nel gioco erano molti: la modalità campagna non aveva rispettato le attese e aveva deluso molti giocatori, mentre il gameplay dopo un centinaio di ore di gioco diventava monotono. Bungie è partita proprio da questi due grandi problemi per realizzare una versione di Destiny che fosse veramente apprezzata dagli appassionati.

 

 

Destiny 2 parte proprio dalla nuova modalità campagna, che finalmente renderà felici tutti i giocatori, anche quelli che non hanno amato il primo capitolo. La trama riparte da dove si era concluso l'ultimo DLC (downloadable content) di Destiny: dopo quattro anni di razzie e di bottini guadagnati, i guardiani vengono attaccati dall'esercito dei Cabal e sono costretti a scappare e a cercare rifugio nella periferia della città che avevano controllato fino a poco tempo prima. Ai guardiani viene sottratta anche la luce e rischiano di scomparire. Da questa situazione al limite, il giocatore dovrà partire per un viaggio che lo porterà ad affrontare l'esercito dei Cabal e a fare la conoscenza del loro capo. La modalità campagna è estremamente ricca e oltre alla storyline principale presenta tante missioni secondarie e la possibilità di andare alla scoperta di altri quattro mondi. Ogni ambientazione è ricca di dettagli e offre una mappa veramente molto vasta che assicura al giocatore decine di ore di gioco. Completata la modalità Campagna, il giocatore potrà dedicarsi al multiplayer online: il Crogiolo offre le stesse sfide presenti già nel primo capitolo di Destiny, ma arricchite da sfide settimanali e da nuovi obiettivi da raggiungere. Le sfide online si caratterizzano da scontri 4vs4 dove il gioco di squadra è più importante rispetto alle capacità del singolo. Inoltre, Bungie ha rivisto anche il sistema di categorizzazione delle armi, dando maggiore importanza alle armi principali e riducendo l'impatto distruttivo di quelle pesanti (lanciagranate, lanciarazzi).

 

 

Destiny 2 fa della ricchezza dei contenuti la sua caratteristica principale. La modalità campagna può tenere impegnato il giocatore anche per una trentina di ore, mentre le sfide settimanali online permetteranno al videogame di "vivere" almeno per un altro paio di anni. Nonostante si tratti del secondo capitolo di una serie, il videogioco non è dedicato solamente a coloro che hanno già giocato a Destiny. Il livello di difficoltà delle missioni non è molto elevato e anche i neofiti possono abituarsi alle dinamiche del gioco in poco tempo. Ma se si vuole diventare un campione di Destiny e completare velocemente la modalità campagna è necessario imparare alcuni trucchi che renderanno le missioni finali più semplici e divertenti. Invece, per diventare un campione nel multiplayer è necessario ascoltare i consigli di coloro che hanno già giocato al primo capitolo e che conoscono alla perfezione il gameplay di Destiny. Ecco alcuni trucchi e consigli per vincere a Destiny 2.

Gioca insieme ai propri amici

 

 

Una delle novità della modalità campagna è la possibilità di completarla giocando da solo, senza l'aiuto dei propri amici. Questa nuova funzionalità è stata introdotta dietro richiesta dei giocatori, che non avevano amato la necessità di cooperare con altri gamer per completare la modalità campagna. Nonostante questa novità, uno dei consigli da seguire per riuscire a portare a termine la storia è di giocare insieme a un gruppo di amici. Il motivo è abbastanza semplice: Destiny 2 presenta tre diverse classi, ognuna con le proprie caratteristiche e peculiarità. Se si riesce a formare un team con uno Stregone, un Titano e un Cacciatore si avrà il mix giusto per affrontare la modalità campagna di Destiny. Inoltre, la storia offre pochi checkpoint dove salvare i propri progressi: avere di fianco un amico che vi permetterà di rinascere, renderà il gioco molto più divertente.

Gettarsi a capofitto nella campagna

 

 

Un altro consiglio per affrontare al meglio Destiny 2 è dedicarsi immediatamente alla modalità campagna. Per portarla a termine bastano poco più di dodici ore e si avrà accesso a nuovi contenuti presenti nel gioco. Inoltre, grazie alla storia si prenderà confidenza con il nuovo sistema di armi e si capirà come viaggiare da un mondo all'altro. Completando la modalità campagna si riceverà anche un veicolo che faciliterà gli spostamenti all'interno della mappa.

Scegliere la classe

 

 

Fin da subito il gamer viene messe davanti a una scelta importante: decidere quale classe adottare per il proprio personaggio. Come detto in precedenza ci sono tre diverse classi: Cacciatore, Stregone e Titano. A seconda della classe scelta, il proprio personaggio avrà delle caratteristiche ben precise e delle armi in esclusiva da utilizzare. I Titani hanno una maggior forza fisica e sono degli ottimi difensori, mentre i Cacciatori sono votati all'attacco. Gli Stregoni, invece, utilizzano la "magia" per infliggere i danni ai nemici.

Scegliere la sottoclasse

 

 

Oltre alla classe, i giocatori dovranno decidere anche la sottoclasse di appartenenza del proprio personaggio. Le sottoclassi non sono disponibili fin da subito, ma vengono sbloccate dopo aver raggiunto il settimo e il quattordicesimo livello. Un consiglio: una volta sbloccate le prime sottoclassi, non focalizzatevi solamente su una, ma provatele tutte in modo da capire quale si adatta meglio alle vostre caratteristiche.

Esplorare i pianeti

Crescere velocemente di livello è uno dei fattori più importanti di Destiny 2. Ma non è così semplice come può sembrare. Grazie a un semplice trucco sarà possibile guadagnare punti esperienza e sbloccare le sottoclassi. Le mappe dei mondi presenti in Destiny 2 sono molto vaste e presentano dei passaggi segreti dove sono nascosti tesori che permettono di acquistare nuove ami e potenziamenti. Inoltre, all'interno delle caverne sono presenti anche molti nemici, che se sconfitti permettono di crescere velocemente. Uno dei trucchi per aumentare di livello in Destiny 2 è di esplorare i diversi mondi e di portare a termine tutte le missioni secondarie.

Formare la squadra perfetta

 

 

I trucchi e i consigli non sono solamente per affrontare la modalità storia, ma anche per uscire vincitore dal multiplayer di Destiny 2. Il Crogiolo ha subito diverse modifiche rispetto al primo capitolo del videogame e tutti i giocatori, anche quelli con molta esperienza, dovranno abituarsi alle nuove dinamiche. Ad esempio, le sfide online non sono più 6vs6, ma si disputano 4vs4: formare una squadra affiatata e con gamer con caratteristiche differenti tra di loro è importantissimo. Inoltre, il gioco di squadra ha assunto un ruolo sempre più importante: per riuscire a vincere è necessario cooperare e comunicare. Per questo motivo, l'utilizzo di un microfono permette di coordinare al meglio i movimenti di ogni membro del team.

 

20 settembre 2017

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb