Siete dei fan degli ebook, ma pensate che possano offrire qualcosa in più rispetto a quanto offrono ora? Pensate che dovrebbero avere funzioni aggiuntive rispetto ai libri cartacei? Allora non conoscete EPUB 3, l’ultimo standard per libri elettronici prodotto dall’International Digital Publishing Forum (Forum Internazionale dell’Editoria Digitale). L’EPUB è un formato digitale per i libri elettronici introdotto nel settembre 2007 dall’IDPF per sostituire lo standard ormai superato Open eBook. L’EPUB può essere utilizzato da qualunque casa editrice per distribuire qualsiasi tipo di contenuto editoriale: dai best seller, ai classici, dalle ultime uscite fino ad arrivare ai libri gratis.

Tra le caratteristiche più importanti di questo standard gratuito e aperto troviamo la completa scalabilità dei libri al lettore ebook utilizzato (e quindi un adattamento pressoché perfetto del testo a ogni lettore e-book e a ogni tipo di display); il supporto delle immagini vettoriali; la possibilità di aggiungere metadata, ossia informazioni per ricercare e identificare con più facilità i testi; il supporto dei cosiddetti CSS (Cascading Style Sheets), i fogli di stile che regolano la formattazione del testo; il supporto DRM (Digital Rights Management), ossia la gestione digitale dei diritti d’autore;  e, soprattutto, la possibilità di aggiungere audio e video all’interno dei libri stessi.

Questa, in particolare, è una funzionalità che è stata aggiunta con il rilascio della terza release del formato.

Gli EPUB 3, infatti, supportano il linguaggio HTML5, che permette l’implementazione di elementi multimediali – come audio e video per l’appunto – all’interno delle pagine del libro elettronico e, grazie al pieno supporto del CSS3, garantisce un layout grafico avanzato e accattivante. Ma non finisce qui, perché con questa ultima release, l’IDPF ha aggiunto anche il supporto per il linguaggio Java e animazioni tridimensionali e per il linguaggio MathML per le formule matematiche. Insomma, più che un semplice libro, una sorta di mini sito web.

Grazie a tutte queste caratteristiche e funzionalità avanzate, gli ebook  in formato EPUB sono diventati appetibili non solamente per il mercato dei “normali” lettori di libri digitali, ma anche per il segmento degli smartphone e dei tablet. Moltissime software house stanno sviluppando e distribuendo applicazioni che permettono di leggere libri in formato EPUB 3. E gli sviluppatori Android si stanno dando particolarmente da fare in questo settore. I lettori EPUB 3 Android crescono esponenzialmente, e sono sempre più i fan del robottino verde che utilizzano i loro dispositivi anche per acquistare ebook o scaricare libri gratis. Perché leggere un libro avrà sempre il suo fascino, ma se di tanto in tanto le pagine magicamente si animassero e dalle righe e dalle parole dovessero materializzarsi i protagonisti della storia per iniziare a parlare e narrare, sarebbe ancora meglio.

 

21 maggio 2013

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb