Negli ultimi anni il mondo del fitness ha cambiato completamente faccia. Le schede di valutazione hanno lasciato il posto alle applicazioni e i personal trainer ai video. La tecnologia è diventata un punto di riferimento per milioni di appassionati di fitness, tanto da stravolgere completamente la classica routine di allenamento. Con le applicazioni è possibile monitorare in ogni momento i progressi e scoprire qualche consiglio su come migliorare i propri allenamenti. Gli smartphone sono diventati dei veri e propri personal trainer attivi ventiquattro ore su ventiquattro.

Le applicazioni dedicate al controllo della propria forma fisica sono decine e decine sia sul Google Play Store sia sull'App Store. Possono essere divise in due grandi categorie: le applicazioni sviluppate dalle aziende che producono anche fitness tracker e le app realizzate da software house indipendenti. Nella maggior parte dei casi le app sviluppate da software house indipendenti supportano tutti gli activity tracker e i wearable presenti sul mercato.

Oltre che a tenere sotto controllo gli allenamenti, lo smartphone può essere d'aiuto anche per cercare di perdere peso: esistono diverse applicazioni contacalorie che permettono di scoprire se a tavola si è esagerato con il cibo. In caso in cui il numero di calorie è troppo alto, si può andare al parco e iniziare a fare attività fisica, raccogliendo tutti i dati grazie alle applicazioni fitness. Ecco come perdere peso con lo smartphone.

 

app per perdere peso

 

Come trasformare lo smartphone in un personal trainer

Non avrà la stessa simpatia di un personal trainer e non si conosceranno nuove persone, ma se non si ha tempo per andare in palestra, l'unico modo per restare in forma e controllare la propria attività fisica è installare un'applicazione fitness sullo smartphone. Molte software house si sono impegnate nel realizzare delle app complete sotto ogni punto di vista: raccolgono i dati, li analizzano e forniscono dei suggerimenti su come migliorare e intensificare gli allenamenti. Se volete trasformare lo smartphone in un personal trainer l'unico modo è installare una tra le tante applicazioni presenti sul Google Play Store o sull'App Store.

Applicazioni contacalorie

Se si vuole perder peso con lo smartphone il primo passo da fare è scaricare un'applicazione contacalorie. Quante volte è capitato di mangiare cibi pesanti senza pensare al numero di calorie che contenevano? Grazie alle app contacalorie si potrà tenere sotto controllo quello che mangiamo facendo una dieta sana ed equilibrata. Sono diverse le applicazioni presenti sugli store online, l'importante è scegliere quella più adatta alle proprie esigenze.

 

myfitness pal

 

Una delle migliori app contacalorie è sicuramente MyFitnessPal, utilizzata da oltre 40 milioni di utenti in tutto il mondo. L'applicazione mette a disposizione un database con oltre sei milioni di alimenti e inserire i propri pasti è molto semplice e veloce. L'app si sincronizza sia con lo smartphone sia con il computer in modo da poter analizzare in ogni momento i propri dati. MyFitnessPal mette a disposizione degli utenti anche degli esercizi per perdere peso più velocemente. Se siete alla ricerca di un'app che vi aiuti a tenere sotto controllo la dieta, MyFitnessPal è sicuramente una delle più complete. È disponibile sia per il Google Play Store sia per l'App Store.

 

lose it

 

Alta applicazione molto utilizzata da coloro che vogliono perdere peso utilizzando lo smartphone è Lose It! Il funzionamento è molto semplice: basta scattare una foto al piatto e in automatico l'applicazione riconosce gli alimenti e fa una stima delle calorie che si sta mangiando. Logicamente la dieta deve essere accompagnata anche dall'attività fisica e Lose It! mette a disposizione una serie di esercizi molto semplici ma allo stesso tempo efficaci. È possibile impostare anche degli obiettivi per cercare di aumentare le motivazioni. Lose It! può essere scaricata direttamente dal Google Play Store e dall'App Store.

Applicazioni per monitorare gli allenamenti

Il secondo passo per perdere peso con lo smartphone è affidarsi a una buona applicazione che monitori la propria attività fisica. Se si è degli appassionati di running di certo non mancano le scelte: MapMyRun e Runtastic sono sicuramente tra le più famose. Le due applicazioni permettono di raccogliere i dati del proprio allenamento in modo da analizzarli in un secondo momento. Attivando il GPS, inoltre, si potrà vedere esattamente dove si è andati più forte e dove, invece, sono mancate le forze. È possibile attivare anche degli obiettivi in modo da aumentare le motivazioni.

 

 

Per gli amanti della mountain bike, invece, la migliore applicazione disponibile è Strava. Permette di tracciare tutto il percorso con il GPS, l'altitudine, la velocità media e i tempi di percorrenza ogni chilometro. Inoltre, Strava mette a disposizione anche una piattaforma social dove poter interagire con gli altri appassionati e scoprire alcuni segreti per andare più veloci. Inoltre, per ogni montagna c'è il record di percorrenza.

Allenamenti a corpo libero

Se il running e la bicicletta non fanno al caso vostro è sempre possibile fare un altro tipo di esercizio: gli allenamenti a corpo libero. Anche in questo caso la tecnologia ci viene in soccorso con delle applicazioni dedicate presenti sul Google Play Store e sull'App Store.

 

nike+ training club

 

Nike+ Training Club offre una serie di allenamenti personalizzati a seconda del proprio livello: si partirà con alcune esercizi molto semplici e si migliorerà con il passare delle settimane. Gli allenamenti sono stati pensati direttamente dai Trainer della Nike e dagli atleti sponsorizzati dall'azienda statunitense. Per ogni esercizio c'è un video che spiega come effettuarlo. L'applicazione permette di analizzare i propri allenamenti e vedere i progressi. Inoltre, ci si potrà confrontare con la community di Nike+ e scoprire qualche trucco per perdere peso più in fretta. Con Trainer+ Nike Club ci si potrà allenare anche a casa: basta collegare l'applicazione al televisore di casa e far partire i video con gli esercizi.

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb