login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Cerchi l'anima gemella? Ci pensa un'app

Con Flirt Maps cerchi la metà del cuore più vicina a te

Cerchi l'anima gemella? Ci pensa un'app

 

“L’amore ai tempi degli smartphone”: oggigiorno anche la tecnologia fa la sua parte. Dopo l’exploit  dei siti di dating on line, da Badoo e Zoosk, fino ai classici social Facebook e Twitter, è fresca di produzione un’app che qualcuno ha definito fatta apposta per i “tecno-marpioni” 2.0.

 

Flirt Maps – questo il nome – è stata creata da uno sviluppatore italiano in collaborazione con lo staff di The Club, la famosa “sms-chat” con brevi video interviste in onda qualche anno fa su AllMusic TV. Ma come funziona? Attraverso il sistema gps viene localizzata la nostra posizione e quella degli altri iscritti. Ovunque ci si trovi, al mare o in treno, per strada o in discoteca potremmo iniziare a chattare proprio con la persona più vicina che come noi è in cerca dell’anima gemella.
Ogni profilo, corredato da informazioni basic e da una foto, entra a far parte di una community di aspiranti conquistadores e femmes fatales.

 

Le funzioni previste dall’applicazione sono varie e articolate, per permettere una “scelta della preda” che non lasci nulla al caso: come primo step, è possibile individuare potenziali conquiste da inserire nel “Radar”. Una funzione studiata proprio per tenere d’occhio le mosse del lui o della lei che si vorrebbe corteggiare.  Flirt Maps prevede la funzione di messaging, ed ecco svelati gli interessi economici degli astuti sviluppatori: l’app consente di inviare gratis solo tre messaggi, dopodiché, è richiesta la sottoscrizione di un abbonamento dalla durata e dai costi variabili.

 

Ma non finisce qui: sono previsti anche dei gettoni virtuali (Flirt Coins) che permettono di inviare “regali” a chi si vuole conquistare, così da “rompere il ghiaccio”: ovviamente sono a pagamento, quindi il regalo è virtuale ma il costo lo è un po’meno.

 


18 agosto 2012

A cura di Cultur-e
Segui le ultime notizie sul nostro canale Whatsapp
Immagine principale del blocco
Segui le ultime notizie sul nostro canale Whatsapp
Fda gratis svg
Iscriviti al canale gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.