BillGuard sbarca su Android ampliando il suo servizio con una nuova feature. L’app, oltre a monitorare il credito e ad avvisare gli utenti che sono stati effettuati addebiti “dubbi”, da oggi avvisa anche quando i dati sensibili sono a rischio. Nello specifico, l’app allerta l’utente se una banca, un negoziante o le carte di credito perdono i dati sensibili attraverso una violazione alla sicurezza.

Il nuovo upgrade arriva in concomitanza con il rilascio di BillGuard su Google Play, permettendo quindi agli utenti di godere dei vantaggi derivanti dal miglioramento delle condizioni di sicurezza e dal tracciamento delle proprie finanze.
Il nuovo servizio messo a disposizione da BillGuard nasce proprio in seguito all’attacco informatico avvenuto a dicembre e dai disordini (e danni) da esso scaturiti. Per questo il servizio avvisa gli utenti attraverso notifiche dirette allo smartphone e tramite mail oltre a suggerire agli utenti che cosa fare in caso di violazione. 

Da oggi, quindi, anche su Android è possibile monitorare con estrema efficacia il proprio denaro da operazioni strane.

16 maggio 2014

Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb