Nonostante i continui ritocchi verso l'alto operati dagli operatori di telefonia mobile, i dati cellulare sembrano non bastare mai. Riuscire ad arrivare a fine mese senza superare la soglia dati del piano tariffario, infatti, somiglia sempre più a un'impresa di Sisifo, costringendoci a vere e proprie acrobazie per riuscire a non sforare il limite quotidiano, settimanale o mensile che sia. Con il proliferare di app social, videogame e streaming musicale, poi, riuscire a fare i conti con i dati cellulare è sempre più difficile. Certo, alcuni trucchetti ci aiutano a risparmiare il traffico dati, ma non sempre sono sufficienti per rientrare nei limiti previsti dal nostro piano tariffario.

Per evitare di finire tutti i dati del cellulare è importare controllare con costanza il consumo giornaliero del traffico sul nostro smartphone. In questo modo avremo un'idea delle nostre abitudini di navigazione e scoprire quali app consumano più traffico dati tra quelle che abbiamo installato sul nostro dispositivo. Potremo così limitarne l'utilizzo quando siamo fuori e non abbiamo una connessione Wi-Fi cui poggiarci. Trovare un'app per il controllo traffico dati che si adatta alle nostre necessità, insomma, potrebbe essere di grande aiuto per riuscire a rispettare i paletti del nostro piano tariffario ed evitare, così, di pagare più di quanto previsto.

 

Quanti dati usiamo ogni giorno?

 

A dire la verità i telefoni del robottino hanno un proprio tool che permette di verificare costantemente il consumo dei dati del cellulare. Spesso però si tratta di strumenti poco personalizzabili e con poche funzioni avanzate. Mentre su iOS non c'è un sistema preinstallato per controllare il traffico dati. Non dobbiamo però disperare, ecco una lista delle migliori applicazioni da scarica da App Store o Google Play Store per non rimanere mai senza traffico dati.

My Data Manager

 

MyDataManager per Android

 

Una delle applicazioni per il controllo traffico dati più scaricate dagli utenti iPhone e Android è My Data Manager. Si tratta di un servizio gratuito e senza pubblicità. Come funziona? Semplice, tiene traccia dell'utilizzo e del consumo dei dati, del Wi-Fi e del roaming. Sull'app possiamo inserire la data di rinnovo e di scadenza del nostro piano mensile e il limite previsto dal nostro piano tariffario. Quando stiamo per avvicinarci alla soglia massima l'app ci avviserà con una notifica, così da evitarci inutile spese. Inoltre, spulciando tra le varie schede e impostazioni dell'app potremo consultare un report sulle app che consumano più dati. In questo modo possiamo scoprire quali sono quelle che utilizzano più dati e decidere se disinstallarle oppure se usarle meno oppure ancora se scaricarle nella loro versione Lite.

Traffic Monitor & 3G/4G Speed

 

 

Disponibile sia per iOS sia per Android, Traffic Monitor & 3G/4G speed è molto simile, per funzionalità e aspetto, a My Data Monitor. Come visto per l'app precedente, potremo impostare un limite massimo per il consumo dati e controllare il consumo dati cellulare da parte di ogni singola applicazione. In più però con Traffic Monitor & 3G/4G Speed avremo a disposizione anche altri due strumenti molto utili. Uno è uno speed test per capire a che velocità stiamo navigando e una mappa interattiva per scoprire dove c'è il miglior segnale Internet vicino a noi in base al nostro operatore.

3G Watchdog (Android)

Anche se l'interfaccia utente non ha un aspetto molto moderno, 3G Watchdog resta una delle migliori app Android per controllo traffico dati. Completamente gratis, mette a disposizione dell'utente le "solite" funzioni: controllo del traffico delle singole applicazioni e impostazione di una soglia massima di consumo. In più però con 3G Watchdog avremo a disposizione dei grafici e delle tabelle sul consumo dei dati. In questo modo capire come risparmiare dati e quali applicazioni usare meno o disinstallare sarà davvero facilissimo.

Data Usage

Data Usage è una delle applicazioni più interessanti di questa lista. È disponibile sia per Android che per iOS. Offre la solita possibilità di monitorare le singole app e di avviso in caso di superamento o di avvicinamento alla nostra soglia mensile di giga. Oltre a questo, però, Data Usage fa dei report, o meglio delle previsioni, giornaliere sul nostro consumo. In pratica se un giorno facciamo un uso particolarmente intenso dei nostri dati ci avviserà dei giorni che ci restano prima di superare la soglia massima se manteniamo un utilizzo così elevato.

DataMan Next (solo iOS)

 

DataMan Next

 

DataMan Next è una bella applicazione (solo per iPhone e iPad) dal design minimalista e con un'interfaccia molto intuitiva. L'app ti consente di monitorare l'utilizzo dei dati da parte di ciascuna applicazione installata sul tuo smartphone e di monitorare il progressivo raggiungimento del tuo limite dati. DataMan Next ha anche un pratico widget che mantiene sempre visibile l'utilizzo dei dati sul nostro cellulare. Inoltre, come Watchdog, mette a disposizione delle previsioni sul superamento o meno della soglia dati, così da poterci regolare giorno dopo giorno e tarare la nostra navigazione sul traffico residuo.

Applicazioni degli operatori telefonici

Se non vogliamo perdere troppo tempo a cercare su App Store o su Google Play Store tra le varie applicazioni per il controllo del traffico dati potremo affidarci ai programmi realizzati dal nostro operatore telefonico. Scaricando l'app MyFastweb, disponibile per Android e iOS sarà possibile controllare non solo il traffico dati restante, ma anche il credito residuo e gestire la propria offerta, sia mobile sia della linea fissa di casa.

 

26 giugno 2018

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb