login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Windows 11, ecco quali sono i migliori antivirus

Ascolta l'articolo

Sono molti i software che possono tenere al sicuro Windows 11 e al fianco di Microsoft Defender ci sono tanti altri programmi di terze parti utili allo scopo

laptop-schermata-antivirus-scanning Shutterstock

Quando si acquista un PC con Windows 11 o si aggiorna il vecchio sistema operativo tra le prime novità che si noteranno c’è la presenza di un antivirus integrato chiamato Microsoft Defender.

Questo programma, in realtà, è presente all’interno del sistema di Microsoft sin da Windows 8, perciò, non è propriamente una cosa recente.

Tuttavia è un’ottima soluzione per la sicurezza di Windows, dato Defender si occupa di automatizzare le difese del PC, senza che l’utente debba fare nulla.

Certo, in alcuni casi potrebbe non essere abbastanza e gli utenti potrebbero dover ricorrere a un software di terze parti che andrà a “colmare” tutte quelle eventuali mancanze dell’antivirus installato di default su Windows.

Scopriamo di più al riguardo.

Il miglior antivirus per Windows 11

laptop-microsoft-defender

Credits monticello / Shutterstock 

Come appena detto, Microsoft Defender si occupa alla perfezione della salvaguardia del proprio computer, però è anche vero che le minacce digitali si evolvono di continuo e prendersi cura della sicurezza informatica diventa un discorso ogni giorno più complicato.

Per questo motivo, l’antivirus da solo non è più una protezione sufficiente e, dato che buona parte della vita delle persone è ormai in rete, sarà necessario utilizzare anche un sistema che possa proteggere gli utenti dalle molte minacce che circolano sul web.

Perciò in molti suggeriscono di utilizzare (al fianco di Defender) anche un software antimalware che garantirà una difesa a 360° da qualsiasi tipo di pericolo.

Windows Defender è installato di default su Windows a partire da Windows 8 e consente di proteggere il PC in maniera facile e veloce

Il perché è molto semplice: perché non basta più essere attenti e seguire delle buone norme di comportamento online, bisogna giocare d’anticipo e cercare di “fortificare” il proprio PC prima che venga colpito da un qualsiasi attacco informatico.

E un buon antimalware sarà in grado di proteggerlo dalla maggior parte delle minacce presenti su Internet: virus, malware, spyware, ransomware e molto altro ancora.

Per questo motivo, chiedersi quale sia il miglior antivirus per Windows 11 potrebbe non essere la domanda più giusta e, forse, sarebbe meglio domandarsi quale potrebbe essere la migliore combinazione possibile di antivirus e antimalware.

Perché scegliere Microsoft Defender

notifica-sul-computer-microsoft-defender

Credits editoriale: Hadrian / Shutterstock

Come detto in apertura Microsoft Defender è integrato in Windows ed esegue automaticamente la scansione di tutti i programmi aperti e di quelli installati

Oltretutto, si aggiornerà in piena autonomia, senza rallentare il flusso di lavoro e senza “disturbare” l’utente con messaggi o richieste di abbonamenti come accade con buona parte degli altri antivirus sulla piazza.

Perciò, se qualcuno fosse alla ricerca del miglior antivirus per Windows 11, la risposta è proprio sotto i suoi occhi e non dovrà fare altro che abbinare Defender a un buon antimalware.

Migliori antivirus alternativi

donna-al-computer-schermata-virus-trovato

Credits Shutterstock

Naturalmente, nessuno vieta agli utenti di provare un antivirus di terze parti, seppur molto più “ingombranti” rispetto a quello integrato di Microsoft.

Prima di sceglierne uno tra i molti presenti sul web, il consiglio è quello di cercare anzitutto una soluzione che sia conosciuta e ritenuta affidabile dagli utenti.

Poi sarebbe opportuno optare per un software che sappia garantire una protezione a 360° includendo anche l’antimalware di cui sopra e tutti gli strumenti adatti per tenere al sicuro il PC anche durante la navigazione sul web.

Utile anche sceglierne uno con un piano free che non sia troppo limitante e che, quindi, non costringa l’utente a sottoscrivere costosi abbonamenti.

Tra i più conosciuti c’è sicuramente Avast che da anni è uno degli strumenti più utilizzati per proteggere il PC, controllare le prestazioni e permettere all’utente di navigare in tutta sicurezza.

È disponibile anche in versione gratuita che consente solo di bloccare virus e malware, senza dare accesso alle funzioni avanzate, per le quali è necessario l’abbonamento.

Sono molti gli antivirus di terze parti con un piano gratuito, l’importante è sceglierne uno che sia affidabile e pronto ad affrontare tutte le minacce del web

Anche AVG è un altro dei nomi storici quando si parla di antivirus ed è disponibile gratuitamente per tutti gli utenti.

Il piano free consente di bloccare virus, spyware, ransomware e malware, permette di scansionare e bloccare gli allegati delle email ritenuti non sicuri, i download malevoli e i collegamenti a siti ritenuti a rischio.

Anche Avira è un nome noto nel panorama degli antivirus e una delle soluzioni più efficienti per la sicurezza informatica.

La versione gratuita, forse, è meno completa rispetto alle alternative viste in precedenza ma consente comunque di eseguire scansioni piuttosto approfondite rilevando e bloccando qualsiasi tipo di minaccia.

Miglior antimalware per Windows 11

schermata-laptop-malware

Credits Shutterstock

Tra i migliori antimalware per Windows 11 c’è sicuramente Malwarebytes.

Facile, potente e molto intuitivo è disponibile sia in versione gratuita che a pagamento, anche se per proteggere a dovere il proprio PC saranno più che sufficienti le caratteristiche della versione free.

Un altro dei prodotti più conosciuti sul mercato è IObit Malware Fighter

Si tratta di un programma affidabile e molto completo che consente di tenere al sicuro il computer da spyware, trojan, adware, bot, worm, virus ed altre minacce informatiche.

Questo software può essere considerato una suite per la sicurezza informatica a tutti gli effetti e con poche semplici accortezze aiuterà anche l’utente meno esperto a proteggersi dai pericoli del web e non solo.

Utilizzare un antimalware al fianco del classico antivirus garantisce una protezione in più al computer tenendolo al sicuro anche dalle minacce informatiche più recenti

Un’altra delle alternative più apprezzate dagli utenti è Emsisoft Emergency Kit, una delle soluzioni più interessanti per supportare il proprio antivirus.

Addirittura non ha bisogno nemmeno di essere installato sul PC ma basta installarlo su una chiavetta USB e utilizzarlo come un kit di sicurezza per scansionare ed eliminare eventuali minacce informatiche al bisogno.

Emsisoft Emergency Kit è completamente gratuito per un uso privato mentre, se si utilizza in ambito professionale, bisognerà passare alla versione Pro.

Per saperne di più: Windows, caratteristiche, interfaccia grafica, architettura, aggiornamento, versioni

A cura di Cultur-e
Sai che Fastweb Plus è anche su Instagram?
Instagram
Sai che Fastweb Plus è anche su Instagram?
Fda gratis svg
Seguici gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.