La sicurezza informatica è un tema sempre più sentito dagli utenti. Ogni giorno si sente parlare di virus, di malware o di attacchi hacker pensati appositamente per violare la privacy online degli internauti.

Per fortuna al giorno d’oggi esistono molte strade per migliorare il proprio livello di protezione in rete. Da una parte, si possono seguire diverse strategie per ridurre al minimo il rischio di contrarre virus informatici e di prestare il fianco ad attacchi esterni.

Dall’altra è possibile dotarsi di tutta una serie di dispositivi di sicurezza pensati proprio per migliorare l’esperienza in rete. Da questo punto di vista, c’è davvero l’imbarazzo della scelta: soluzioni per tutte le necessità e per tutte le tasche.

Si va da servizi di creazione password sicure alle pennette USB protette con crittografia. Due diverse tipologie di dispositivo che però permettono ugualmente di tutelare la privacy online dell’utente e di tenere al sicuro tutti i suoi dati più sensibili.

Esistono anche dispositivi meno tecnologici, ma ugualmente efficaci: è il caso degli screen protector oscuranti, ma anche dei semplici tappi per la webcam.

Infine, è possibile pensare di acquistare direttamente un computer portatile con i più recenti standard di sicurezza informatica: una spesa sicuramente più sostanziosa, che però permette di risolvere tanti diversi possibili problemi con un colpo solo. 

Un abbonamento a un servizio di password manager

lista di password

I password manager sono dispositivi per la sicurezza informatica. Permettono di tenere al sicuro le proprie password sfruttando la crittografia.

I password manager permettono di tutelare la privacy online, vista la loro capacità di generare e salvare le chiavi di accesso: quelle utilizzate per accedere ai social network, ma anche quelle utilizzate per accedere alla posta elettronica, a Netflix, ad Amazon, a Spotify ecc.

Esistono molti di password manager, alcuni anche gratuiti, ma se si vuole un'applicazione veramente affidabile e che offra servizi premium è necessario pagare un abbonamento. 

Il costo dell'abbonamento, ovviamente, varia a seconda del servizio che si sceglie. Detto questo, di solito un password manager può venire acquistato sulla base di 5-10 euro al mese.

YubiKey

YubiKey

Se avete particolarmente a cura la vostra privacy online, non potete non avere YubiKey: uno dei dispositivi di sicurezza informatica più apprezzati attualmente in circolazione.

YubiKey, all’aspetto, è una chiavetta che si collega alla porta USB del computer. In realtà si tratta di un dispositivo che permette di avere una password differente ogni volta che si accede a un servizio online. 

La chiavetta genera una one-time password con cui gli utenti possono entrare all'interno del proprio profilo personale. Inoltre, nel caso in cui un servizio online non supporti la funzione one-time password, si potrà comunque utilizzareYubiKey per salvare in modo sicuro le proprie credenziali d'accesso. 

Il costo dei dispositivi di sicurezza Yubikey attorno ai 50 euro e varia in base al singolo modello scelto. Inoltre Yubikey è compatibile con diversi servizi e/o siti web: ad esempio, può essere utilizzata senza problemi sia su Google che su Facebook.

Screen per proteggere la privacy online

protezione screen

Se quando si usa il tablet o il computer in un luogo pubblico si ha paura che qualcuno vi spii guardando lo schermo del PC, si può acquistare uno screen protector che mette al sicuro la privacy online. 

Si tratta di una particolare protezione che rende impossibile spiare lo schermo a chiunque sia vicino: chi ha una visuale superiore a 60 gradi vede un display completamente oscurato. 

Il costo di uno schermo protettivo varia a seconda delle dimensioni dello schermo: si va da un minimo di 10 euro fino ad arrivare a un massimo di 60 euro.

Una chiavetta USB con crittografia

Avete paura che qualcuno rubi i dati presenti nella vostra pennetta USB? Acquistate una IronKey D300 e nessuno potrà rubare informazioni preziose. 

Si tratta di una chiavetta USB che utilizza un particolare sistema di crittografia per proteggere qualsiasi dato salvato all'interno. La pennetta USB è disponibili in diverse grandezze e si adatta a tutte le necessità.

Il costo di IronKey D300 varia in base alla capienza del singolo dispositivo: si parte da un minimo di circa 90 euro per i dispositivi di sicurezza informatica con capienza da 4 GB.

Chromebook

Chromebook

Chromebook sono dei computer portatili che soprattutto in Italia non hanno ancora ottenuto il successo meritato. Sono semplici da utilizzare e supportano tutte le funzionalità principali. 

E, soprattutto, sono molto sicuri. Impostando correttamente, i Chromebook sono infatti praticamente invalicabili.

Tutelano la privacy online dei loro utenti e proteggono i dati più sensibili dall'attacco di qualsiasi virus. 

Esistono diversi modelli di Chromebook sul mercato e che coprono tutte le fasce di prezzo: si va da un minimo di circa 300 euro e si arriva a un massimo di oltre 1000 euro.

Una copertura per la webcam

computer con webcam

La webcam è un componente fondamentale in ogni computer portatile, ma è anche uno dei meno sicuri in assoluto. Gli hacker più esperti infatti sono in grado di prendere il controllo delle webcam e spiare ogni vostra mossa. 

Cosa fare per prevenire qualsiasi tipo di problema? Acquistare un tappo: un dispositivo che permette di oscurare la webcam ogni volta che si vuole. 

I tappi, o coperchiper webcam sicuramente non sono i dispositivi di sicurezza più tecnologici in circolazione. Detto questo, rappresentano comunque una soluzione semplice, rapida edefficace per tutelare la propria privacy online.

Per non parlare del fatto che parliamo di dispositivi assolutamente economici: diversi modelli base di tappo per webcam possono infatti essere acquistati addirittura spendendo meno di 5 euro.

Per saperne di più: Cos'è la sicurezza informatica e come navigare in modo sicuro sul web

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb