login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Come utilizzare iPhone e iPad come uno scanner per documenti

Ascolta l'articolo

Come scannerizzare documenti e foto con iPhone o iPad. La guida completa per trasformare la fotocamera dello smartphone in uno scanner professionale

iphone-schermata Mr.Mikla / Shutterstock

Nella vita lavorativa e non, può capitare piuttosto di frequente di dover scannerizzare un documento e da condividere con il PC o con lo smartphone.

Generalmente, il suggerimento è quello di utilizzare uno scanner oppure una stampante multifunzione (che ha al suo interno anche lo scanner) ma se questa non fosse disponibile, bisognerà necessariamente cercare un’altra soluzione.

Naturalmente viene in soccorso dell’utente il proprio iPhone o il proprio iPad che consente di scansionare in totale tranquillità i documenti e condividerli molto facilmente.

Vediamo come fare.

  • 1. Scansionare i documenti con iPhone o con iPad: suggerimenti
    Ipad-block-notes

    Shutterstock

    Non ci vuole molto a capire che, in estrema sintesi, uno scanner altro non è che una fotocamera che scatta una foto di un qualsiasi documento, in modo da digitalizzarlo in maniera facile e veloce.

    Per questo motivo la fotocamera di uno smartphone (soprattutto di quelli moderni con specifiche di alto livello) di solito va più che bene svolgere questo tipo di lavoro, con risultati davvero buoni anche se, ad onor del vero, non raggiungeranno comunque la qualità che si otterrebbe con uno scanner.

    Prima di scoprire come scannerizzare un documento con iPhone o con iPad è bene fare una breve premessa su come acquisire immagini di alto livello.

    Anzitutto è posizionare il foglio da scansionare su una superficie piana e con un colore neutro.

    Poi è opportuno scegliere una stanza con una buona illuminazione e mettersi in una posizione tale che si possa scattare senza proiettare la propria ombra sul documento.

    Altro consiglio è quello di posizionare lo smartphone o il tablet alla giusta distanza, in modo che il testo sia leggibile e che, possibilmente, entri tutto in una sola foto.

    Infine è opportuno anche liberare lo spazio intorno al documento in modo da non catturare anche oggetti estranei.

    Seguite queste piccole accortezze è il momento di iniziare con le scansioni.

  • 2. Come scansionare i documenti con iPhone o con iPad
    Ipad-scansione-documenti

    Shutterstock

    Il modo migliore per scansionare documenti su iPhone o su iPad è la funzione Scannerdocumenti già integrata negli smartphone di Apple. 

    Questo strumento non è un'applicazione vera e propria, ma è una caratteristica presente sia all’interno di File che dentro Notes.

    Per scansionare un documento su iPhone o iPad con l'app File, per prima cosa bisogna aprire il programma in questione e andare nella directory in cui salvare il proprio documento.

     A questo punto bisogna fare tap sui tre pallini nell'angolo in alto a destra dello schermo e toccare l’opzione Scansiona documenti.

    Adesso si aprirà la fotocamera di iPhone o di iPad e, assicurandosi di avere la mano ferma, bisogna solo aspettare che il dispositivo inizi a catturare in automatico ciò che la telecamera sta inquadrando.

    Il consiglio è quello di posizionare il documento su un piano e mettersi con telefono o col tablet in una posizione naturale, che consenta all’applicazione di catturare il documento al meglio.

    Per scansionare un documento di più pagine, basta posizionare nuovamente la seconda pagina in vista della fotocamera dello smartphone e attendere che questo faccia il resto.

    Una volta finite le pagine da scansionare, sarà possibile salvare la foto e ottenere un PDF unico con tutto ciò che è stato acquisito dall’utente.

    Come detto in apertura è possibile anche utilizzare l'app Note per scansionare documenti. 

    Per farlo basta aprire il programma in questione su iPhone o iPad, aprire una nota esistente o crearne una nuova, toccare l'icona della fotocamera e selezionare l’opzione Scansiona documenti

    In questo modo l'app Note salverà tutti ii documenti scansionati come note anziché come file.

  • 3. Vantaggi di utilizzare iPhone o iPad come scanner
    Ufficio-scanner-documenti

    Shutterstock

    Sicuramente una soluzione come quella appena illustrata per scannerizzare documenti con iPhone e iPad ha parecchi vantaggi.

    Anzitutto è un sistema rapido e molto intuitivo: basata avere a portata di mano il proprio device Apple e il gioco è fatto.

    Oltretutto è anche un modo pratico per avere sempre con sé tutti i propri documenti e archiviarli nella memoria del dispositivo oppure se un servizio di cloud online.

    In questo modo, inoltre, chi passa molte ore fuori casa, lontano dallo scanner potrà comunque fare una copia dei propri documenti, senza il bisogno di cercare negozi specializzati e senza avere strumenti particolarmente complessi.

  • 4. Perché acquistare uno scanner
    Scannerizzare-documento

    Shutterstock

    Come ben noto, gli scanner hanno avuto una larghissima diffusione e oggi sono presenti praticamente in (quasi) tutte le abitazioni e gli uffici del mondo.

    Naturalmente si tratta di uno strumento fondamentale per chi, di frequente, ha bisogno di scansionare i documenti e per questo motivo il consiglio è di acquistarne uno di un brand conosciuto che, costerà anche qualche euro in più, ma garantisce una durata e un’affidabilità molto più elevate.

    Con un dispositivo ad hoc, inoltre, si avranno a disposizione molte più funzionalità che lo smartphone non ha e, naturalmente, una maggiore qualità dei documenti e tutto questo a prezzo decisamente contenuto.

    Per chi, invece, non utilizza lo scanner di frequente, è possibile continuare utilizzare iPhone o iPad per fare una copia digitale dei propri documenti e risparmiare quindi sull’acquisto del dispositivo in questione.

    Per saperne di più: IOS, caratteristiche del sistema operativo Apple

A cura di Cultur-e
Sai che Fastweb Plus è anche su Instagram?
Instagram
Sai che Fastweb Plus è anche su Instagram?
Fda gratis svg
Seguici gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.