Connessioni a
Zero emissioni di CO2

GUARDA IL VIDEO

In Fastweb crediamo che per combattere i cambiamenti climatici sia necessario un impegno serio e costante nel tempo. Per questo lavoriamo per ridurre le nostre emissioni di CO2 e dal 2015 utilizziamo il 100% dell’energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili.

Oltre a ridurre le proprie emissioni, Fastweb ha deciso di impegnarsi in alcuni progetti di compensazione per portare fin da subito un contributo concreto e tangibile alla lotta ai cambiamenti climatici.

Dal 2021 compensiamo tutte le nostre emissioni dirette residue e le emissioni indirette relative all’erogazione dei servizi ai clienti (operations), con progetti di forestazione in grado di assorbire la CO2 e con progetti di investimento in energie rinnovabili, che evitano di produrla.

Tutti gli abbonamenti a
Zero emissioni di CO2

Da settembre 2022 abbiamo deciso di compensare anche l’utilizzo dei servizi da parte dei clienti, rendendo gli abbonamenti a “Zero emissioni di CO2.

Fastweb compensa infatti per conto dei propri clienti anche le emissioni residue generate in fase di produzione, trasporto, utilizzo e smaltimento dei propri prodotti.

In questo modo anche i clienti Fastweb contribuiscono alla salvaguardia dell’ambiente.

Sostenibilità.
Progetti internazionali di compensazione

Per raggiungere questi importanti obiettivi Fastweb ha individuato, grazie alla collaborazione con AzzeroCO2 e Legambiente, sette progetti internazionali in India, Brasile, Nicaragua, Vietnam e Uganda che prevedono la riforestazione e la gestione forestale di alcune aree, e la realizzazione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili.

Consulta i progetti di compensazione sostenuti da Fastweb Scopri di più