ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.
  • cerca in
    #Tutto #News #Comunicati
Comunicati

Fastweb veste Milano di nuovi colori con FastArt

Comunicati 18/10/2017
A Quarto Oggiaro il murale realizzato dal collettivo Orticanoodles in omaggio agli abitanti del quartiere

#nientecomeprima

Fastweb colora la periferia di Milano con "Fiori a Quarto Oggiaro", il murale che la società ha deciso di donare al quartiere e con il quale l'azienda inaugura FastArt, il progetto promosso per rendere più accoglienti le periferie e i luoghi di aggregazione delle comunità cittadine attraverso opere di street art. L'opera realizzata e dipinta da Orticanoodles, il collettivo di artisti conosciuto a livello internazionale per i suoi imponenti lavori di arte pubblica ha ricevuto il sostegno di MM Spa e il patrocinio del Municipio di Zona 8.

Il murale realizzato sulla facciata della palazzina al civico n.1 di via Cesare Pascarella di proprietà di MM Spa, celebra la dinamicità, l'eterogeneità e la bellezza di Milano attraverso la riproduzione di un gigantesco mazzo di fiori che Fastweb dona alla città, alla sua periferia e, soprattutto, alle donne che la abitano con forza ogni giorno. Regalare fiori è infatti il gesto più diretto per comunicare la propria attenzione e la propria vicinanza alle persone.

"La nostra è un'azienda che mette le persone in connessione le une con le altre, che consente loro di comunicare con gli strumenti più innovativi", spiega Luca Pacitto, Head of Brand Marketing & Communication di Fastweb. "Ma Fastweb questa volta ha deciso di mettere in comunicazione le periferie ribadendo, attraverso la creatività, la vicinanza ai cittadini e al territorio di Milano, l' impegno all'insegna della responsabilità sociale nella promozione di un radicale cambiamento urbano, proprio come quotidianamente ci impegniamo nello sviluppo e nella modernizzazione del Paese con servizi innovativi e collegamenti alla rete Internet in fibra ottica ultra veloci che possono semplificare la vita di tutti i giorni grazie all'accesso al mondo digitale".

"Lunedì sera si è conclusa la realizzazione dell'opera "Fiori a Quarto Oggiaro", il gigantesco murale che occupa l'intera facciata di una palazzina nell'omonimo quartiere di Milano. L'amministrazione, anche attraverso il patrocinio del Municipio di Zona 8, ha particolarmente apprezzato l'iniziativa di Fastweb di regalare questo grande mazzo di fiori alla città", ha dichiarato Carmela Rozza, Assessore alla Sicurezza del Comune di Milano. "L'opera dipinta dal collettivo di artisti di livello internazionale Orticanoodles rappresenta un bellissimo esempio di impiego dell'arte nei processi di riqualificazione urbana perchè contribuisce a rendere più sicure e vivibili la nostra città. Oltre all'innovazione tecnologica è importante creare valore per gli abitanti delle città e delle periferie anche grazie ad iniziative come questa. L'arte pubblica è una fonte di nuovi stimoli e un modo nuovo per rispondere alle complesse esigenze di città che cambiano rapidamente e che chiedono una maggiore vivibilità, maggiore sicurezza, la possibilità di usufruire degli spazi pubblici, la partecipazione degli abitanti alla trasformazione urbana".

300 Mq di superficie, 9 piani di altezza, 100 matrici stencil e 50 litri di colore per la realizzazione di una delle opere di arte pubblica più grandi a Milano, sono i numeri del murale che sancisce l'impegno e il coinvolgimento dell'azienda nell'arte e nella cultura come strumenti potenti di trasformazione urbana e riscatto sociale. Un progetto rivoluzionario sottolineato dalla potenza e dall'innovazione dell'arte, da linee e variazioni di colore, emozioni in espansione verso la modernità.

Da oggi, anche a Quarto Oggiaro, niente sarà più come prima.