Menu

Area Clienti

FASTWEB S.p.A.

Cos' e come funziona FlixTrain

Dopo il successo ottenuto con i viaggi low cost via autobus, FlixBus vuole provare a rivoluzionare il trasporto ferroviario con lo stesso modello economico-organizzativo
Web & Digital

Se tra qualche tempo dovesse capitarvi di vedere sfrecciare, nella stazione della vostra città, un treno verde fluo, non preoccupatevi. Trenitalia non ha cambiato i colori della sua livrea. Si tratta, molto probabilmente, di uno dei convogli di FlixTrain, nuova compagnia di trasporti su rotaia recentemente lanciata da FlixBus. La società tedesca, capace già di rivoluzionare e rilanciare in tutta Europa il trasporto passeggeri su gomma, vuole provare a esportare il suo modello economico-organizzativo anche nel mondo ferroviario.

"Ci siamo guardati attorno, abbiamo studiato il settore e, per noi, i treni sono solo degli autobus un po' più grandi" sostiene Jochen Engert, cofondatore e direttore operativo della società. La speranza è di replicare il successo ottenuto su strada, con 100 milioni di passeggeri nell'arco di appena 5 anni. Se ciò dovesse accadere, a guadagnarne saranno anche le molteplici realtà locali attive nel settore ferroviario. Scopriamo perché.

Come funziona FlixTrain

Se un treno, come sostiene Engert, è solo un bus un po' cresciutello, non deve stupire che il modello operativo di FlixTrain sarà lo stesso utilizzato per il settore del trasporto passeggeri su gomma. FlixBus, infatti, metterà a disposizione di piccole aziende locali il proprio know how e la propria infrastruttura tecnologica per promuovere viaggi in treno low cost. Per comprare il biglietto del treno basterà accedere al portale di FlixTrain (o scaricare l'app sullo smartphone), selezionare la tratta desiderata e controllare quale siano i prezzi previsti per le date che vi interessano.

 

A bordo dei convogli, poi, gli utenti/passeggeri potranno trovare gli stessi servizi che si trovano già all'interno degli autobus. Ci sarà il Wi-Fi gratis a bordo treno, grazie al quale controllare i social, inviare messaggi di posta elettronica e vedere film e video in streaming. Non mancheranno, ovviamente, le prese per ricaricare i dispositivi elettronici; snack e bevande da acquistare a bordo treno e la possibilità di prenotare il posto a sedere. Insomma, come FlixBus, ma su rotaia.

Dove è attivo FlixTrain

Al momento del lancio, FlixTrain è attivo solo in Germania, dove il servizio ferroviario è stato recentemente liberalizzato, consentendo così l'ingresso di nuovi operatori. I primi due percorsi serviranno a collegare Berlino con Stoccarda e Amburgo con Colonia. Esattamente come accade con l'analogo servizio bus, nel corso del tragitto i convogli verde fluo fermeranno nelle città più importanti, così da far scendere alcuni viaggiatori e farne salire altri. L'obiettivo della società tedesca è di avere 28 destinazioni in Germania entro la fine del 2018 per poi provare a espandersi anche in altre nazioni dove il servizio ferroviario è liberalizzato (vedi Gran Bretagna, ma non solo).

7 marzo 2018

copyright CULTUR-E
©2018 FASTWEB S.p.A. Tutti i diritti riservati - P.IVA 12878470157 Versione classica di Fastweb.it