Da oggi il turismo sarÓ smart

Wi-Fi a banda ultra-larga in siti turistici e di interesse

Il governo ha firmato un accordo triennale, rinnovabile per altri due anni, per portare la connessione Internet nei luoghi d'interesse d'Italia
Wi-Fi a banda ultra-larga in siti turistici e di interesse FASTWEB S.p.A.

Da oggi in poi il turismo sarà sempre più smart. Non si può leggere altrimenti l'accordo stipulato dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, il Ministero dello Sviluppo Economico e l'Agenzia per l'Italia Digitale per la creazione di nuovi servizi digitali. Tutto questo dovrebbe garantire un accesso facilitato a cittadini e visitatori al patrimonio artistico, naturale e culturale dell'Italia.

Il protocollo prevede che in tutti i siti italiani di interesse turistico e culturale venga installata una rete Wi-Fi federata a banda ultra-larga, con un sistema di accesso unico, compatibile anche con SPID, il sistema pubblico di identità digitale.

Il progetto, tuttavia, non sarà permanente e avrà durata triennale al termine dei quali il governo deciderà se prolungarlo di altri due anni, mantenerlo gratuito o riformularne i termini di condizione. Il tutto dovrebbe partire entro gennaio 2017 con l'attivazione delle prime tre sperimentazioni di allestimenti di reti Wi-Fi. 

A essere interessate da questo progetto saranno le grandi aree balneari, i 51 siti Unesco e le 18 Città della cultura, con connessioni presenti in aeroporti, porti e autostrade.

27 luglio 2016

La Redazione
Condividi
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail