Agenda digitale

Webapp dello Stato Italiano, cosa sono e come funzionano

Sanità, fisco e scuola, la rivoluzione digitale lanciata dal governo parte dai pilastri del welfare. Ecco come utilizzare i servizi erogati online dallo Stato italiano
Webapp dello Stato Italiano, cosa sono e come funzionano FASTWEB S.p.A.

Dopo aver lanciato in 153 comuni italiani la carta d'identità digitale, il governo italiano continua a muoversi per portare a termine gli obiettivi dell'Agenda Digitale. A causa del notevole ritardo rispetto al resto d'Europa sui temi dell'e-Government e dell'Open Government, il consiglio dei ministri ha redatto una road-map a tappe forzate per recuperare il terreno perduto. Entro la fine del 2016 saranno lanciate delle webapp che aiuteranno il cittadino a svolgere online i principali servizi erogati dallo Stato: dalle prenotazioni in ambito sanitario all'iscrizione del proprio figlio alla scuola dell'infanzia fino alla consultazione dell'anagrafe comunale.

L'Agenzia per l'Italia digitale (Agid) ha puntato molto nello sviluppo di web app utili e semplici da usare: l'utilizzo delle applicazioni comporta un risparmio per le casse dello Stato e migliora il livello qualitativo dei servizi offerti al cittadino. Grazie al nuovo Sistema Pubblico per la gestione dell'identità digitale (articolo 64 del Codice dell'Amministrazione digitale), ogni utente potrà gestire direttamente dal proprio profilo personale tutti i servizi offerti dallo Stato e dalle Regioni italiane. Ecco come funzionano le webapp lanciate dallo stato italiano: sanità, fisco e scuola tutto a portata di click.

Come funziona il Sistema Pubblico per la gestione dell'Identità digitale

Un unico profilo personale dove gestire tutte le principali prestazioni offerte dai ministeri e dagli uffici regionale: il Sistema Pubblico per la gestione dell'Identità digitale mira a semplificare la vita del cittadino e a renderlo partecipe alla vita delle istituzioni.

 

Login Italia

 

Registrandosi al portale sviluppato dall'Agenzia per l'Italia Digitale login.italia.it, che sarà attivo per tutta la popolazione entro i primi mesi del 2016, ogni utente potrà dialogare con l'amministrazione pubblica direttamente online, ricevendo informazioni utili e consigli sui metodi di pagamento delle tasse statali. Ma non solo, saranno attivati anche altre web app dedicate al mondo della sanità e della scuola pubblica, per offrire ai cittadini un servizio completo ed efficiente.

Entrando nella propria pagina personale, ogni cittadino potrà gestire oltre trecento prestazioni erogate dallo Stato centrale e dalle amministrazioni periferiche come le Regioni e i comuni. Sarà possibile, infatti, utilizzare la webapp dedicata all'anagrafe comunale, per ottenere notizie sulla popolazione residente e sul tasso di natalità.

Cartelle sanitarie online e pagelle scolastiche

Con le nuove webapp sviluppate dall'Agenzia per l'Italia Digitale sarà molto più semplice effettuare operazioni che fino a qualche anno fa comportavano lunghe e inutili code negli uffici ministeriali.

 

Pagelle online

 

Dopo aver ottenuto la propria identità digitale, ogni genitore potrà controllare sul portale istruzione.italia.it i risultati scolastici del proprio figlio ed effettuare l'iscrizione alla scuola primaria o secondaria. Mentre accedendo alla web app dedicata alla sanità si potrà monitorare le prenotazioni dei propri esami medici e il Fascicolo Sanitario.

Come funziona PagoPA

PagoPA è la webapp per semplificare e aiutare il cittadino nelle procedure fiscali: entrando nel proprio profilo personale l'utente troverà tutte le tasse da pagare, l'importo e la data di scadenza. Grazie a questa applicazione si cercherà di mettere un freno all'evasione fiscale che ogni anno produce gravi perdite nel bilancio dello Stato.

Logo di PagoPA

Applicazioni mobile e sicurezza

Il problema principale è legato alla sicurezza dei dati del cittadino. L'agenzia per l'Italia digitale ha sviluppato un particolare sistema per accedere al proprio account personale: ogni utente avrà credenziali con tre diversi livelli di sicurezza per garantire il massimo rispetto della privacy.

I cittadini potranno gestire le proprie prenotazioni e il pagamento delle tasse direttamente dalle applicazioni sviluppate per smartphone e tablet. Anche in questo caso tutti i dati dell'utente sono protetti dai sistemi di sicurezza ideati e sviluppati dall'Agid.

Il futuro

Per il futuro sono in cantiere già nuovi progetti per velocizzare la digitalizzazione della burocrazia italiana. Entro ventiquattro mesi sarà lanciata una webapp per sponsorizzare i prodotti del Made in Italy. Il portale visita.italia.it sarà una vetrina dove esporre il meglio del territorio italiano, dai monumenti, ai prodotti tipici fino agli abiti di Alta Moda.

copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail