Fastweb

Sanità, entro tre anni il 30% delle diagnosi con l'intelligenza artificiale

walmart supermercato Web & Digital #walmart #intelligenza artificiale Walmart presenta il supermercato con l'intelligenza artificiale Walmart crea il supermercato del futuro e si affida all'intelligenza artificiale che aiuta i dipendenti e migliora l'esperienza d'acquisto dei clienti
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Sanità, entro tre anni il 30% delle diagnosi con l'intelligenza artificiale FASTWEB S.p.A.
Sanità, entro tre anni il 30% delle diagnosi con l'intelligenza artificiale
Agenda Digitale
Crescerà anche la telemedicina. A prevederlo un rapporto del centro studi Idc Health Insight

Entro i prossimi tre anni il 30% dei servizi sanitari nel mondo sfrutterà l'intelligenza artificiale, come il supercomputer Watson, come aiuto per diagnosi e terapie, e la metà degli interventi chirurgici sarà eseguita con il supporto di dispositivi tecnologici. A prevederlo un rapporto del centro studi Idc Health Insight.

Il primo campo di applicazione dei supercomputer, in grado di elaborare sia le informazioni presenti nei database delle malattie sia quelle relative al paziente come i risultati di un esame, saranno i tumori più complessi, metà dei quali sarà curata grazie anche a questi dispositivi con una riduzione delle morti e dei costi del 10%. "Il cancro sarà la prima malattia a essere oggetto di studio - spiega al sito Computerworld Lynne Dunbrack, curatrice del report - perché il suo trattamento tende ad essere tra i più cari, e il modo in cui si sviluppa cambia da paziente a paziente".

Il documento prevede anche la crescita esponenziale di servizi di telemedicina, sempre più legati all'Internet delle cose, con sensori sempre più sofisticati in grado di fornire dati utili ai medici. In parallelo, però, crescono i pericoli per la sicurezza informatica. "In parte l'aumento delle frodi è dovuto anche al fatto che ci sono sempre più dati in rete - sottolinea l'esperta - inoltre i dati sanitari sono molto più preziosi degli altri, possono valere fino a 50 volte di più di altri".

10 dicembre 2015

La Redazione

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #intelligenza artificiale #watson #telemedicina #internet delle cose

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.