Fastweb

VLC 3.0 introduce il supporto per Chromecast

Google e GDPR Web & Digital #google #gdpr Google si adegua al GDPR e aggiorna le norme sulla privacy Nuova policy di Google per adeguarsi alla GDPR su privacy e l'utilizzo dei dati degli utenti
ISCRIVITI alla Newsletter
Autorizzo il trattamento dei dati di contatto per l’iscrizione alla newsletter e per la ricezione di mail di carattere informativo e commerciale. Informativa e condizioni di utilizzo.
VLC 3.0 introduce il supporto per Chromecast FASTWEB S.p.A.
VLC ora disponibile per Google Chromecast
Web & Digital
Tra le migliorie introdotte dall'aggiornamento ci sono anche i video 360 e HDR

La nuova versione del famoso lettore multimediale, VLC 3.0, sarà disponibile su tutte le piattaforme contemporaneamente: Windows, macOS, Android, iOS, Linux e persino Apple TV e Android TV.

VLC 3.0 è in sviluppo da giugno 2016. Questo enorme aggiornamento prevede 1.500 correzioni di bug e utilizza lo stesso codice per tutte le piattaforme. VLC si è affermato come un media player semplice da utilizzare, che può riprodurre praticamente qualsiasi cosa e l'aggiornamento promette la stessa esperienza insieme a nuove funzionalità. La più attesa è quella che riguarda Google Chromecast.

La piattaforma Chromecast di Google è probabilmente il modo più versatile per trasferire contenuti multimediali sul grande schermo e oggi VLC semplifica la trasmissione sul televisore di contenuti archiviati localmente. La nuova funzionalità è effettiva ma ancora in versione sperimentale, il che significa che probabilmente non funzionerà in modo affidabile, o almeno non del tutto. VLC per Chromecast consente anche di trasmettere formati che normalmente non sono supportati, come i DVD, ricodificando il flusso al volo, sebbene il supporto dei sottotitoli senza ricodifica non sia ancora supportato, ma è in corso.

Oltre a Chromecast, VLC ha un sacco di novità come la possibilità di esplorare le unità di rete e il supporto per i video HDR, anche se per ora è limitato a Windows 10. Altri miglioramenti includono video 360 con audio 3D, supporto per i nuovi formati video e codec come WebVTT, TTML, HQX e riproduzione video 8K.

Con l'aggiunta del supporto Chromecast, all'apertura dell'app VLC verrà mostrata un'icona Chromecast quando un dispositivo compatibile si troverà sulla stessa rete. Sarà sufficiente premere l'icona per visualizzare i televisori compatibili con Google Cast, gli stick di streaming, gli altoparlanti e simili.

Altre importanti migliorie introdotte con questo aggiornamento sono il supporto per la piattaforma DeX di Samsung e il supporto migliorato per i Chromebook.

VLC 3.0 è ora disponibile.

12 febbraio 2017

Fonte: cnet.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Autorizzo il trattamento dei dati di contatto per l’iscrizione alla newsletter e per la ricezione di mail di carattere informativo e commerciale. Informativa e condizioni di utilizzo.
TAGS: #vlc #google #chromecast

© Fastweb SpA 2018 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.