Fastweb

Song Maker, come fare musica sul browser

Smartphone sotto controllo Smartphone & Gadget #smartphone #google Family Link arriva anche in Italia: come usarlo Proteggere la privacy e la sicurezza dei più piccoli è una delle priorità per i genitori, ecco come monitorare la navigazione e l'uso di smartphone e tablet dei nostri figli grazie a Family Link
ISCRIVITI alla Newsletter
Autorizzo il trattamento dei dati di contatto per l’iscrizione alla newsletter e per la ricezione di mail di carattere informativo e commerciale. Informativa e condizioni di utilizzo.
Song Maker, come fare musica sul browser FASTWEB S.p.A.
Google Song Maker
Web & Digital
Con il sequencer potrete modificare il tempo con una barra a scorrimento, cambiare l'ottava, la lunghezza del loop o decidere quante battute inserire in ogni barra

Chrome Music Lab ha lanciato un nuovo tool per creare musica chiamato Song Maker. Basato essenzialmente sull'esperienza da browser, Song Maker è un sequencer che consente di programmare loop per due diverse tipologie di strumenti a scelta, quindi salvarli o inviarli a qualcuno per avviare una composizione collaborativa.

Google ha lanciato Chrome Music Lab nel 2016 e con ogni sua installazione fa sì che si possa giocare con la musica e il suono in molti modi diversi. Tra queste installazioni, ad esempio, c'è Oscillators, che mostra un simpatico personaggio da strizzare o allargare a piacimento, per imparare il valore delle frequenze, o Sound Waves, che mostra una rappresentazione visiva di come le vibrazioni sonore viaggiano sull'aria.

Song Maker è leggermente più complesso come concetto, ma è molto intuitivo e semplice da utilizzare. Il formato è quello di un normale sequencer diviso in due sezioni: una porzione principale per la melodia, ed una barra più piccola, in basso, per il ritmo.

È possibile scegliere tra alcune opzioni musicali per ciascuna sezione, quindi si disegnano le note col mouse, la tastiera, le dita o altro, a seconda del dispositivo utilizzato. (Le note possono non essere disegnate singolarmente, ma trascinate lungo la griglia. A seconda del colore la nota cambia).

Se non si possiede un particolare background musicale, nessun problema. Song Maker restringerà il campo delle note che si possono utilizzare in una composizione a seconda della scala scelta. Quindi, non importa cosa comporrete, sarà sempre in tonalità (e non suonerà in maniera orribile). Sarà anche possibile collegare una tastiera MIDI, o abilitare il microfono per cantare direttamente su Song Maker: un'icona comparirà sulla parte sinistra del monitor mostrando la nota che stiamo cantando in quel momento.

Si può modificare il tempo con una barra a scorrimento, cambiare l'ottava, la lunghezza del loop o decidere quante battute inserire in ogni barra. Un simpatico modo per divertirsi con la musica.

Chrome Music Lab è uno dei tanti tool per creare musica basati sull'esperienza da browser, da utilizzare ovunque e gratuitamente. Un tool simile, ad esempio, è PIXELSYNTH, che consente di disegnare schizzi e trasformare le immagini in musica scorrendo su di esse, mentre Novation è la versione browser del suo hardware per Launchpad, chiamato Arcade, che permette di programmare loop su un pad virtuale.

2 marzo 2018

Fonte: theverge.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Autorizzo il trattamento dei dati di contatto per l’iscrizione alla newsletter e per la ricezione di mail di carattere informativo e commerciale. Informativa e condizioni di utilizzo.
TAGS: #song maker #chrome #google

© Fastweb SpA 2018 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.