Fastweb

Mercatino dell'usato online, quali siti

Acquisti elettronici Smartphone & Gadget #ecommerce #smartphone Le migliori app per trovare codici sconto e buoni acquisto Sono sempre più gli italiani che fanno i loro acquisti online. Merito delle tante offerte che è possibile trovare grazie a una di queste applicazioni
ISCRIVITI alla Newsletter
Autorizzo il trattamento dei dati di contatto per l’iscrizione alla newsletter e per la ricezione di mail di carattere informativo e commerciale. Informativa e condizioni di utilizzo.
Mercatino dell'usato online, quali siti FASTWEB S.p.A.
Mercatino dell'usato, un ricordo del passato
Web & Digital
Il mercatino dell'usato è stato ormai quasi totalmente rimpiazzato da piattaforme web e app per smartphone che permettono di vendere gratis online

I vecchi mercatini di quartiere – alla Porta Portese, per intendersi – sono ormai un ricordo del passato. Al posto di bancarelle più o meno improvvisate ammassate lungo i marciapiedi, infatti, oggi troviamo piattaforme web e applicazioni per iOS e Android che permetto agli internauti di vendere gratis online. Diversi i vantaggi della soluzione informatizzata rispetto a quella da "marciapiede": dalla possibilità di poter vendere su tutto il territorio nazionale alla sicurezza dei pagamenti, passando per la capacità di pubblicizzare le proprie vendite sui propri profili social.

Diversi i siti per vendere online che consentono agli utenti di creare un mercatino dell'usato online e cercare acquirenti per i loro oggetti inutilizzati. Ci sono siti specializzati, ad esempio, nel vendere libri usati online o nel vendere smartphone online; altre piattaforme "generaliste" che consentono di creare annunci gratis (o pagando una piccola commissione) e vendere online oggetti di ogni tipo. L'importante è conoscere le caratteristiche di ognuna e scegliere consapevolmente quella che fa più al proprio caso.

eBay

 

eBay

 

Nasce nel 1995 con il nome di AuctionWeb (più o meno "aste sul web" in italiano) e ben presto si trasforma in eBay, la "baia" digitale e virtuale dove vendere online di tutto. Facile da utilizzare, vendere online su eBay è alla portata di tutti: dopo essersi registrati e aver creato un profilo da venditore, si potranno creare delle inserzioni sia sotto forma di asta online, sia offrendo prodotti a prezzo fisso. Nel primo caso, si dovrà impostare una durata massima per l'asta (solitamente 10 giorni) e l'oggetto sarà aggiudicato all'utente che offrirà la cifra più elevata; nel secondo caso l'inserzione ha una durata massima di 30 giorni e potrà essere acquistato da chiunque sia disposto a pagare la cifra stabilita dal venditore. Quanto costa vendere su eBay? Le tariffe sono molto vantaggiose nel caso si vendano pochi oggetti al mese. Le prime 50 inserzioni mensili, infatti, sono gratis; dalla 51esima in poi si dovrà pagare un fisso di 35 centesimi ogni nuovo oggetto messo in vendita. In caso di trattativa a buon fine, eBay trattiene anche una percentuale sul prezzo finale di vendita.

Subito.it

 

Subito.it

 

Portale di annunci di livello europeo, Subito.it somiglia più a un mercatino dell'usato online di quanto non gli somigli eBay. A differenza della piattaforma statunitense, infatti, Subito.it consente di creare inserzioni "geolocalizzate", così da trovare acquirenti nelle nostre vicinanze. Vendere oggetti su Subito è più semplice di quanto si possa immaginare: dopo aver creato un profilo, si clicca sul pulsante "Inserisci annuncio" e si segue la procedura guidata, compilando tutti i campi e selezionando regione, provincia e comune nel quale si trova l'oggetto in vendita. Creare inserzioni su Subito.it è gratis per la grande maggioranza delle categorie "merceologiche", mentre per alcune si dovrà pagare un fisso una tantum. L'inserzione sarà visibile per un periodo di due mesi, trascorso il quale sarà necessario inserirlo ex novo.

Depop

Depop è una piattaforma per vendere online direttamente dal proprio smartphone. Grazie alle app per sistemi iOS e Android, gli utenti potranno creare un mercatino dell'usato online e mettere in vendita gli oggetti di cui non hanno più bisogno. L'utilizzo di Depop è, come si può immaginare, facile e immediato e "tarato" sulle funzionalità della stragrande maggioranza degli smartphone oggi in commercio. Per creare un'inserzione si avrà bisogno, ovviamente, di un profilo sulla piattaforma e di un telefonino con fotocamera: si scatta una foto dell'oggetto e si prosegue con la procedura guidata. Si dovrà inserire l'indirizzo dove si trova l'oggetto, una descrizione originale (corredata, magari, da qualche hashtag per aiutare nella ricerca), prezzo di vendita e metodo di pagamento. Se qualcuno acquisterà gli oggetti in vendita nel nostro mercatino dell'usato online, Depop tratterrà il 10% del prezzo finale (comprese le spese di spedizione).

Kijiji

 

Kijiji

 

Piattaforma di annunci online legata a eBay, Kijiji permette di creare un piccolo mercatino dell'usato online personale e disfarsi così degli oggetti che non si utilizzano più da tempo. Anche in questo caso, creare un'inserzione è semplice e immediato e non richiede l'iscrizione: per mettere in vendita sarà sufficiente collegarsi all'home page del servizio e cliccare su "Inserisci" in alto a destra e riempire i vari campi del form. Qui si sceglie la categoria "merceologica", si indica la località in cui si trova l'oggetto e si indica il prezzo di vendita. La creazione dell'annuncio è gratis e resterà nell'elenco per 60 giorni prima di essere eliminato. L'utente dovrà invece pagare per pubblicizzare il proprio annuncio sulla Kijiji e renderlo così più visibile rispetto a prodotti simili.

Bakeca

 

Bakeca

 

Altro sito di annunci gratis, Bakeca.it è simile per funzionalità e funzionamento a Subito.it e Kijiji. Come gli altri due portali, infatti, permette agli internauti di inserire oggetti in vendita e fare così spazio in casa. Per pubblicare un annuncio basterà cliccare sul pulsante "Pubblica annuncio" in alto a destra e, anche senza aver creato un profilo, sarà possibile riempire i campi della propria inserzione. L'inserzione sarà visibile per 90 giorni e potrà essere pubblicizzata a pagamento, così da migliorarne la visibilità.

Autoscout24

 

 

Anche se è possibile vendere auto online anche sulle piattaforme viste sinora, Autoscout 24 si è conquistato nel corso degli anni il ruolo di mercatino dell'usato online per auto e motocicli di qualunque genere. Vendere auto usate è molto semplice: si segue la procedura guidata scegliendo il modello da mettere sul mercatino dell'usato e inserendo una propria descrizione e valutazione, il tutto corredato con foto. L'annuncio è completamente gratuito.

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Autorizzo il trattamento dei dati di contatto per l’iscrizione alla newsletter e per la ricezione di mail di carattere informativo e commerciale. Informativa e condizioni di utilizzo.
TAGS: #ebay #annunci #ecommerce

© Fastweb SpA 2017 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.