Fastweb

La biografia di David Karp

I migliori siti gratuiti di posta elettronica Web & Digital #email #gmail I migliori servizi di posta elettronica gratis La scelta del provider email non è mai semplice. Ecco una guida per riconoscere i migliori siti gratuiti di posta elettronica
ISCRIVITI alla Newsletter
Autorizzo il trattamento dei dati di contatto per l’iscrizione alla newsletter e per la ricezione di mail di carattere informativo e commerciale. Informativa e condizioni di utilizzo.
La biografia di David Karp FASTWEB S.p.A.
David Karp pochi giorni prima dell'acquisizione di Tumblr da parte di Yahoo!
Web & Digital
A guardarne la vita di tutti i giorni, si potrebbe pensare che si tratti di un comunissimo 27enne intrappolato in una vita monotona. Invece la biografia di David Karp racconta tutt'altro

Possedere un patrimonio personale di 200 milioni di dollari e spicci a 27 anni. Un'esperienza che poche, pochissime persone al mondo possono vantare di aver vissuto. Anche perché David Karp ha guadagnato da sé ogni singolo centesimo del suo patrimonio grazie alle sue capacità di programmazione e imprenditoriali. E a leggere la biografia di David Karp, nato il 6 luglio 1986, si rimane stupiti dalle intuizioni e dalle capacità analitiche del giovane informatico newyorchese. L'uomo la cui mente è stata in grado di partorire Tumblr.

Vita a basso profilo

Chi pensa che possedere una vera e propria fortuna dia alla testa, è costretto a ricredersi leggendo la biografia di David Karp. Il giovanissimo multimilionario è di quelli senza grilli per la testa, che preferisce passare le serate a guardare serie tv in casa piuttosto che passare da una discoteca all'altra. E pensare che New York, città dove il creatore di Tumblr è nato e cresciuto, ne offrirebbe di possibilità.

Un ragazzo semplice, insomma, che conduce una vita molto simile a quella dei suoi coetanei. E con un sogno nel cassetto che ne amplifica ulteriormente l'aura di "ragazzo della porta a fianco". "Il mio più grande sogno e la mia più grande aspirazione – ha dichiarato David Karp in un'intervista recentemente rilasciata a Forbes – è di continuare a lavorare per Tumblr anche dopo che avrò compiuto 30 anni. Il poter creare dei prodotti utilizzati da centinaia di milioni di utenti in tutto il mondo è un'opportunità rara e un vero privilegio".

L'infanzia newyorchese

Nato il 6 luglio del 1986 nell'Upper West Side di Manhattan, David Karp ha sempre vissuto nella Grande Mela. Proprio nell'Upper West Side frequentò il ciclo primario d'istruzione (equivalente alla scuola elementare e la scuola media) presso la Calhoun School, per poi frequentare il Bronx Science. La sua esperienza scolastica, però, finisce quasi subito. Dopo aver frequentato il primo anno di High School, Karp decide di abbandonare e continuare a studiare da casa con l'obiettivo di entrare al Massachusetts Institute of Technology (MIT). Anche in questo caso, però, il futuro creatore di Tumblr desiste e si dedica al suo vero amore: il web e la programmazione.

All'età di 11 anni Dadiv Karp apprende il codice HTML e inizia a realizzare siti web per alcuni esercizi commerciali del quartiere newyorchese dove vive. Da quel momento in poi non smetterà per un secondo di dedicarsi allo sviluppo di piattaforme informatiche per il web.

La carriera

Il primo approccio di David Karp con il mondo del lavoro arriva all'età di 14 anni sotto forma di stage formativo. Il giovane passa qualche mese nei Frederators Studios, dove muove i primi passi nel mondo dell'animazione grafica digitale. Nonostante la giovane età, Karp mostra qualità e doti quasi innate, attirando le attenzioni di ingegneri e programmatori molto più esperti di lui. Anche Fred Seibert, produttore cinematografico e creatore del Frederators Studios.

 

Karp è solito spostarsi per New York a bordo della sua Vespa

 

Pochi mesi dopo, su consiglio di uno degli ingegneri degli studios, Karp viene assunto da UrbanBaby, portale web dedicato all'infanzia. Per metterne alla prova le capacità, il primo compito che gli viene assegnato è di quelli rognosi e complicati, che solitamente richiedono diversi giorni per essere portati a termine. Karp impiega 4 ore, tanto da essere immediatamente promosso a capo del team di sviluppatori della start-up.

Davidville

Quando UrbanBaby viene ceduta a Cnet, il papà di Tumblr utilizza il ricavato della cessione – nel frattempo, infatti, era diventato anche azionista del portale – per fondare una società di consulenza informatica: Davidville. Era il 2006 e il team di sviluppatori di Davidville – guidato dall'ormai maggiorenne Karp – inizia a lavorare non solo su progetti commissionati da terzi, ma anche su progetti nati all'interno della start-up informatica.

 

David Karp in uno scatto del novembre 2007 realizzato da Marco Arment

 

Tra questi, una piattaforma dedicata ai tumblelogs, blog caratterizzati da post brevi o brevissimi utilizzati soprattutto per ricondividere immagini e filmati scovati sul web.

Tumblr

Nel febbraio 2007 viene lanciata una piattaforma per tumblelog sviluppata da Karp e Marco Arment, sviluppatore esperto di ambiente iOS. Si chiama Tumblr e nelle prime due settimane di vita vede l'apertura di ben 75.000 blog. Pochi mesi dopo David Karp si vede costretto a chiudere Davidville a causa del poco tempo rimasto dopo il lancio della piattaforma di microblogging e fonda una nuova società chiamata Tumblr Inc.

A inizio maggio 2013, quando i blog presenti sulla piattaforma aveva di gran lunga sfondato la soglia dei 100 milioni, si intensificano le voci che vorrebbero Yahoo! interessata all'acquisizione di Tumblr. Il 20 maggio Marissa Mayer annuncia l'acquisto di Tumblr Inc per la cifra record di 1,1 miliardi di dollari. Karp resta comunque al suo posto di CEO della società.

L'addio a Tumblr

La "storia d'amore" tra David Karp e la sua creatura, però, non è andata oltre gli 11 anni. In concomitanza con la cessione di Yahoo! (e con essa anche di Tumblr) a Verizon, il fondatore della piattaforma di blogging ha iniziato a ripensare alla propria posizione all'interno dell'azienda e a inizio novembre 2017 ha annunciato allo staff e ai suoi collaboratori l'intenzione di dedicare il proprio tempo e le proprie energie ad altro. Le dimissioni di David Karp da CEO di Tumblr diventano effettive dal 31 dicembre del 2017.

Nell'email inviata ai dipendenti, Karp spiega che la sua decisione arriva al termine di mesi di lunghe riflessioni su quelle che sono le sue ambizioni e quale potrebbe essere il suo ruolo nel guidare Tumblr verso il futuro. "La Rete – spiega Karp – si trova a un bivio fondamentale per la sua esistenza e Tumblr può giocare un ruolo determinante nel dargli forma". A prendere il suo posto, lascia intendere la missiva, saranno Jeff D'Onofrio, attuale Presidente e COO di Tumblr, e Simon Khalaf, Vice presidente di Yahoo!.

Al momento, non è ancora dato sapere cosa sarà del futuro di David Karp. Ad appena 31 anni, l'ideatore di Tumblr si trova molte strade aperte di fronte a sé: nel corso degli anni, ad esempio, ha investito parte del suo capitale personale (stimato in alcune centinaia di milioni di dollari) in startup come Superpedestrian (l'azienda che ha inventato e sviluppato la Copenhagen Wheel), Sherpaa (piattaforma per benessere e salute) e Splash (piattaforma per creare e condividere eventi). Se ne saprà di più, sicuramente, sin dai primissimi giorni del 2018.

4 dicembre 2017

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Autorizzo il trattamento dei dati di contatto per l’iscrizione alla newsletter e per la ricezione di mail di carattere informativo e commerciale. Informativa e condizioni di utilizzo.
TAGS: #david karp #tumblr #yahoo #marissa mayer #biografia

© Fastweb SpA 2018 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.