Fastweb

La batteria che si ricarica in 2 minuti e dura 20 anni

il grafene è fisicamente e chimicamente simile alla grafite delle matite Web & Digital #grafene #batterie 6 utilizzi del grafene, il supermateriale del futuro Basato su "semplici" atomi di carbonio, il grafene promette di rivoluzionare l'alta tecnologia. Ecco alcuni esempi
ISCRIVITI alla Newsletter
Autorizzo il trattamento dei dati di contatto per l’iscrizione alla newsletter e per la ricezione di mail di carattere informativo e commerciale. Informativa e condizioni di utilizzo.
La batteria che si ricarica in 2 minuti e dura 20 anni FASTWEB S.p.A.
Una batteria che si ricarica in 2 minuti e dura 20 anni
Web & Digital
Dura 10.000 cicli, 10 volte più rispetto a quelle normali

Una nuova batteria agli ioni di litio in grado di ricaricarsi da 0 al 70% in 2 minuti e che hanno una durata di 20 anni. È il nuovo progetto sviluppato da alcuni scienziati della Nanyang Technological University di Singapore.

La nuova batteria durerebbe 10.000 cicli, 10 volte più rispetto a quelle tradizionali.
In queste ultime il polo negativo lavora con grafite. Nella nuova batteria la grafite è sostituita con un gel a base di biossido di titanio. Un materiale sicuro, economico e facilmente rinvenibile.

I ricercatori pensano che ‘invenzione avrà un forte impatto soprattutto nel settore delle auto elettriche.

15 ottobre 2014

Fonte: mashable.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Autorizzo il trattamento dei dati di contatto per l’iscrizione alla newsletter e per la ricezione di mail di carattere informativo e commerciale. Informativa e condizioni di utilizzo.
TAGS: #batterie

© Fastweb SpA 2017 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.