Fastweb

Come fare per recuperare la master password del password manager

Quale password scegliere? Web & Digital #password #guida Come creare password sicura e facile da ricordare Utilizzare una password complessa è il primo ostacolo da opporre ai tentativi di furto dei propri account online. Necessario, però, che sia anche facile da ricordare
ISCRIVITI alla Newsletter
Autorizzo il trattamento dei dati di contatto per l’iscrizione alla newsletter e per la ricezione di mail di carattere informativo e commerciale. Informativa e condizioni di utilizzo.
Come fare per recuperare la master password del password manager FASTWEB S.p.A.
Salvataggio password
Web & Digital
I gestori di password disponibili per browser e smartphone sono assolutamente utili e indispensabili. Cosa accade, però, nel caso in cui ci si dimenticasse della loro password? Scopriamolo insieme

Utilissimi e oramai indispensabili, i password manager sono quelle piccole utility (presenti sia sotto forma di estensione o plugin per browser, sia come applicazione per dispositivi mobili) che si occupano di memorizzare al nostro posto le coppie “nome utente e password” dei servizi online cui si è iscritti. Tra i vari gestori di password, i migliori sono quelli che proteggono le nostre credenziali dietro lo scudo di un'ulteriore password (la cosiddetta master password): una sorta di chiave o combinazione che permette di aprire e chiudere la cassaforte digitale del programma.

 

Chiavi d'accesso

 

Cosa accade, però, nel caso in cui dovessimo dimenticare la master password? A differenza degli altri account, per recuperare la chiave d'accesso di un password manager non sarà sufficiente cliccare sul solito pulsante “Recupera password”. Nella gran parte dei casi ci verrà chiesto di superare alcuni ostacoli che, a mo' di prova, permetteranno di “certificare” la propria identità. I vari password manager, però, hanno policy e comportamenti differenti: vediamo insieme cosa bisogna fare.

LastPass

Probabilmente il password manager più apprezzato e utilizzato, LastPass mette a disposizione dei suoi utenti un'intera guida dedicata al recupero delle credenziali del proprio account. Diverse le strade che è possibile seguire. Nel caso in cui ci si fosse dimenticata la master password e non si avesse modo di recuperarla, si dovranno seguire le procedure per attivare la One time password: una chiave d'accesso temporanea e utilizzabile in una sola occasione che permetterà di accedere al proprio account LastPass e resettare le credenziali. Affinché la password temporanea abbia successo, la procedura dovrà essere eseguita con un computer già usato con LastPass e sarà necessario avere ancora accesso all'indirizzo di posta elettronica utilizzato in fase di registrazione.

 

LastPass

 

Nel caso in cui si fosse cambiata recentemente la password master del proprio account e non ci fosse modo di ricordarla, si potrà tentare la strada della procedura di revert. Agendo in questa maniera, si potrà tornare all'ultima password utilizzata prima del cambio e avere nuovamente accesso alla propria cassaforte digitale. Bisogna, però, fare attenzione: insieme alla nuova password, saranno cancellati anche tutte le nuove credenziali aggiunte o modificate nel frattempo. Anche in questo caso sarà necessario accedere alla casella di posta elettronica utilizzata in fase di registrazione.

Nel caso in cui nessuna delle due procedure appena descritte dovesse funzionare – perché, magari, si è utilizzato un indirizzo di posta elettronica temporaneo al quale non si riesce più ad accedere – resterà un'ultima opzione: cancellare il proprio account e cominciare da capo a salvare credenziali. Con l'accortezza, magari, di non dimenticare più la password master.

Dashlane

Le politiche utilizzate da Dashlane sono molto più restrittive rispetto a quelle di LastPass. Nel caso in cui ci si dimentichi la master password non si avranno a disposizione procedure per recuperarla: l'unica speranza sarà quella di utilizzare l'app di Dashlane sul proprio smartphone e di aver impostato l'accesso con codice numerico. Se così fosse, si sarà ancora in tempo per entrare nelle impostazioni del password manager e appuntarsi la chiave d'accesso su un fogliettino.

 

Dashlane

 

In alternativa, una volta dentro le impostazioni dell'applicazione, si può anche decidere di resettare la password e cambiare in toto le credenziali di accesso. In caso contrario, si sarà costretti a cancellare il proprio account e crearne uno ex novo.

KeePass

Come accade per Dashlane, nel caso in cui si dimentichi la master password del proprio account KeePass si avranno poche carte da giocare per tentare di recuperare l'accesso alla cassaforte digitale contenente le nostre credenziali. Anzi, di fatto le strade perseguibili si riducono ad una soltanto: ripristinare un vecchio backup della propria cassaforte e sperare di ricordare quanto meno una vecchia password.

 

KeePass

 

KeePass, infatti, salva il file contenente le credenziali sui vari dispositivi utilizzati dall'utente, mentre la sincronizzazione è affidata a servizi di cloud storage come Google Drive o Dropbox. Sarà quindi sufficiente recuperare uno dei vecchi salvataggi effettuati dal password manager ed effettuare il restore del database. In caso contrario, non resterà che cancellare l'account e cominciare da capo.

1Password

Anche gli utenti di 1Password potranno fare ben poco per accedere alla loro cassaforte nel caso in cui dimenticassero la master password. Come Dashlane, infatti, non ci sono procedure particolari che possano permettere di recuperare le credenziali d'accesso salvate nella cassaforte digitale dell'applicativo. L'unica speranza è quella di utilizzare 1Password anche su altri dispositivi e, dalle impostazioni, recuperare o modificare la password master. Nel caso in cui si abbia a disposizione un vecchio backup della cassaforte, si può effettuare la procedura di restore, ma tutte le credenziali aggiunte o modificate nel frattempo andranno irrimediabilmente perse.

Consigli utili

Come visto, nel caso in cui si dovesse dimenticare la master password del proprio password manager si avrebbero davvero poche possibilità di tornare in possesso delle credenziali salvate. Alcuni consigli – dettati soprattutto dal buon senso – permettono però di facilitare la via verso il recupero.

 

In caso di emergenza

 

  • Appuntarsi la password master. Potrà sembrare strano, ma il trucco più efficacie è anche quello più semplice e “datato”. Sarà sufficiente appuntare la master password da qualche parte – un foglietto di carta o un documento di testo salvato nel proprio computer – e riporlo in un luogo sicuro e (possibilmente) inviolabile. In questo modo, ogni volta che ci si dimenticherà della chiave d'accesso, sarà sufficiente leggerla e inserirla

  • Contatti di emergenza. Alcuni password manager permettono di condividere le password tra più profili o impostare dei contatti di emergenza cui far ricorso in caso di “disaster recovery”. Se l'applicativo che si utilizza per memorizzare e gestire le chiavi d'accesso dovesse permetterlo, è conveniente utilizzare questa funzionalità: permetterà di accedere alla cassaforte digitale nel caso in cui la “strada principale” sia sbarrata

  • Esporta i dati. Esportare le credenziali ogni volta che se ne ha l'occasione resta, però, il metodo più sicuro per avere sempre a disposizione i dati salvati nel password manager. Molti applicativi, infatti, danno la possibilità di esportare la cassaforte digitale in modo da poterla importare in un altro programma o per utilizzarla successivamente in caso di formattazione del computer. Qualunque sia il motivo, effettuare un backup del proprio account in maniera ricorrente sarà di grande aiuto nel caso in cui si dovesse dimenticare la master password

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Autorizzo il trattamento dei dati di contatto per l’iscrizione alla newsletter e per la ricezione di mail di carattere informativo e commerciale. Informativa e condizioni di utilizzo.
TAGS: #password #estensione #lastpass

© Fastweb SpA 2018 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.