Fastweb

Come difendere i minori dai rischi della Rete

Qualcomm mostra il primo smartphone 5G Smartphone & Gadget #5g #smartphone Qualcomm mostra il primo smartphone 5G Il Qualcomm 5G è il primo telefono con connettività 5G di dimensioni ridotte
ISCRIVITI alla Newsletter
Autorizzo il trattamento dei dati di contatto per l’iscrizione alla newsletter e per la ricezione di mail di carattere informativo e commerciale. Informativa e condizioni di utilizzo.
Come difendere i minori dai rischi della Rete FASTWEB S.p.A.
Sono tanti i rischi che i minori corrono in Rete
Web & Digital
Programmi come Kidoz, Anti-Porn e i parental control sono validi alleati dei genitori per garantire ai propri figli una navigazione sicura

Un bambino dovrebbe essere sempre guidato dai propri genitori quando naviga in Rete. Non sempre è possibile, per cui è necessario che i genitori si adoperino per garantire la sicurezza dei minori nelle ore che trascorrono al pc, anche da soli. Da tempo sono disponibili numerosi software, scaricabili gratuitamente o a pagamento, che rispondono a una serie di finalità, tra cui impedire l'accesso a un certo tipo di contenuti nocivi.

NetNanny

 

 

Creata nel 1996, NetNanny (letteralmente, la bambinaia della Rete) è una piattaforma che permette ai genitori di gestire in maniera accurata i contenuti cui i più piccoli possono accedere quando utilizzano il computer o lo smartphone. Disponibile per Windows, macOS, Android e iOS, mette a disposizione strumenti quali il controllo parentale, filtro anti pornografia, difesa dal cyberbullismo e molto altro ancora. Il tutto è basato su un sistema di controllo cloud che consente di scansionare in diretta le pagine che si stanno visitando evitando, così, che i più piccoli possano accedere a contenuti – o applicazioni – non adatte alla loro età.

Kidoz

 

 

Nato come browser "fatto in casa" per consentire ai bambini di navigare con sicurezza online, oggi Kidoz è una vera e propria piattaforma dedicata alla protezione dei bambini mentre navigano con PC o smartphone. Disponibile per Android, iOS o come piattaforma operativa a sé stante per computer, Kidoz è caratterizzato da un'interfaccia utente semplice ma allo stesso tempo accattivante. Una volta lanciata sul proprio dispositivo, i bambini avranno sei sezioni dalle quali scegliere: video, giochi, painter (un'app che consente ai bambini di dare libero sfogo alla loro fantasia e spirito artistico), website (il browser), camera e more app (l'app store di Kidoz). Tutti i contenuti e le applicazioni sono appositamente selezionati per i bambini dai 0 ai 13 anni.

Kaspersky Safe Kids

 

 

Suite di protezione a 360 gradi, Kaspersky Safe Kids non protegge i vostri bambini solamente quando navigano online, ma consente anche di monitorarne spostamenti e movimenti, avvisandovi nel caso in cui si allontanino da una safe area stabilita da te. Disponibile per computer (Windows e Mac) e smartphone (Android e iPhone), Kaspersky Safe Kids permette di selezionare natura e tipologia dei contenuti che i più piccoli possono visualizzare e , allo stesso tempo, controllare modalità di utilizzo del computer e dello smartphone. Oltre a impostare un tempo massimo di utilizzo giornaliero, Safe Kids dà modo di controllare chiamate e messaggi in uscita e l'attività dei propri figli su Facebook.

Norton Family Premier

 

 

Grazie ai consigli ad hoc per ogni genitore, Norton Family Premier permette di instaurare un rapporto costruttivo con i propri figli, mostrando loro quali sono i pericoli che possono incontrare quando navigano in Rete e come difendersi dai pericoli dei social e degli altri portali che potrebbero visitare. Oltre a questo, la suite di protezione di Norton offre un tool per gestire il tempo di utilizzo dei vari dispositivi informatici utilizzati dai bambini, scegliere i contenuti che possono essere visualizzati e molto altro ancora.

Anti-Porn

 

Anti-porn

 

Se il porno online è la vostra maggior preoccupazione, vari sviluppatori mettono a disposizione diversi strumenti che permettono di proibire l'accesso a siti hard di ogni genere. Anti-porn, ad esempio, è un'estensione per Firefox e Chrome che impedisce agli internauti di visitare siti a luci rosse: grazie a una piattaforma cloud, monitora costantemente 8 milioni di siti web e miliardi di pagine per aggiornare continuamente la black list di portali dai quali i più giovani devono stare alla larga.

Google Family Link

Anche se al momento è disponibile solo per gli utenti statunitensi (Google, però, progetta di estenderne l'utilizzo nel resto del mondo a breve), Family Link è un'app Android che consente di monitorare l'utilizzo dello smartphone da parte del proprio bambino. Family Link permette di creare un account ad hoc per i più piccoli che utilizzano smartphone e tablet e dà modo di controllare il tempo totale di utilizzo del dispositivo, gestire le app che il piccolo può installare e utilizzare e scegliere un orario limite oltre il quale lo smartphone non funzionerà più.

Parental Control iPhone, iPad, Android

In alternativa, è possibile sfruttare le varie opzioni che i sistemi operativi mettono a disposizione e impostare il controllo parentale direttamente sul proprio dispositivo mobile. Che si tratti di iPhone, iPad o device Android poco importa, in pochi minuti e con pochi tocchi sarà possibile attivare il parental control per smartphone ed evitare che il piccolo scarichi applicazioni poco adatte alla sua età o ecceda con gli acquisti in app, facendo così lievitare la bolletta del telefonino.

30 settembre 2017

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Autorizzo il trattamento dei dati di contatto per l’iscrizione alla newsletter e per la ricezione di mail di carattere informativo e commerciale. Informativa e condizioni di utilizzo.
TAGS: #parental control #app #smartphone #computer

© Fastweb SpA 2017 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.