Fastweb

Pokémon Go, rivelata una nuova modalità di realtà aumentata

Battlefield 1: il primo DLC gratis per Xbox e PC Videogames #battlefield #pokemon go Battlefield 1: il primo DLC gratis per Xbox e PC Il DLC aggiunge 4 mappe, la classe elite Trench Raider, sei armi, due nuove operazioni e la modalità Frontline
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Pokémon Go, rivelata una nuova modalità di realtà aumentata FASTWEB S.p.A.
Pokemon Go logo
Videogames
Pokemon Go sfrutterà la tecnologia Apple ARKIt, garantendo un look and feel migliore e offrendo feature di gioco più realistiche

Pokémon Go riceverà presto un importante aggiornamento alla sua modalità di realtà aumentata. Si chiamerà AR+, una versione migliorata che utilizza la tecnologia di realtà aumentata di Apple ARKit, ed include alcune funzionalità speciali e bonus esclusivi.

Come l'attuale modalità AR, anche AR+ sarà disponibile per acchiappare i Pokemon, aggiungendo profondità di campo e miglioramenti nelle dimensioni in scala dei mostriciattoli.
I Pokemon appariranno così più vicini alle loro dimensioni canoniche e soprattutto più all'interno del gioco, in cui sarà possibile avvicinarli fin quasi ad avere la sensazione di toccarli.

Ci saranno anche importanti benefici nel gameplay. I movimenti più bruschi, infatti, potrebbero essere percepiti dal Pokemon, che potrebbe quindi spaventarsi e scappare.

Chi riuscirà ad avvicinarsi il più possibile ai Pokemon senza spaventarli o farli fuggire e di conseguenza catturarli, potrà anche ottenere il bonus di "esperto", che darà un numero extra di punti XP.

AR+ sarà compatibile con gli iPhone 6S e superiori, gli iPads di quinta generazione e tutti i modelli di iPad Pro.

Fonte: gamespot.com

 

Crawl: il gioco perfetto per Nintendo Switch

Crawl è un macabro titolo in multiplayer rilasciato oggi per Nintendo Switch. Nel gioco, i giocatori possono alternarsi nel muovere l'eroe o i nemici con cui dovrà combattere in sanguinose battaglie, fino al raggiungimento del boss finale, controllato da tutti i personaggi nemici.

Sembra la ricetta giusta per una fantastica serata di multiplayer in locale, e così è.
Crawl aveva già visto la luce su PC e Xbox One alcuni anni fa, incantando i giocatori più appassionati a questa tipologia di "picchia-smembra-macella". Il nuovo trailer del gioco mostra come in effetti Crawl sembra essere perfetto per una console mobile come Switch.

Il consiglio è questo: guardate il trailer, lasciatevi affascinare ed andate subito sul Nintendo Switch eShop per scaricarlo. Non ve ne pentirete.

Fonte:polygon.com

 

Un nuovo gioco di Zelda è in fase di lavorazione

Il produttore della fortunata e longeva serie "The Legend of Zelda", Eiji Aonuma, ha confermato che il team di Nintendo ha iniziato a lavorare su un nuovo capitolo dell'acclamato franchise.

Questa notizia è attualmente tutto quello che sappiamo. Non ci sono informazioni se questo gioco sarà o meno disponibile anche per mobile o qualsiasi altro particolare. Il fatto però che Nintendo avrebbe prodotto un nuovo titolo di Zelda era nell'aria. Staremo a vedere se col nuovo anno ne sapremo di più.

Fonte: gamespot.com

20 dicembre 2017

 



Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #pokemon go #crawl #zelda

© Fastweb SpA 2018 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.