Fastweb

Trucchi e consigli per giocare a Metal Gear Survive

bethesda e3 2018 Videogames #bethesda #e3 2018 E3 2018, i giochi presentati da Bethesda Nella conferenza organizzata all'E3 2018 Bethesda ha mostrato i videogame in uscita nei prossimi mesi: Rage 2, Fallout 76, Doom Eternal e The Elder Scrolls VI
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Trucchi e consigli per giocare a Metal Gear Survive FASTWEB S.p.A.
metal gear survive trucchi e consigli
Videogames
Avete difficoltà nel completare Metal Gear Solid? Ecco alcuni trucchi e consigli che vi renderanno la vita molto più semplice e con i quali riuscirete a finire il gioco

Metal Gear Survive è il primo capitolo della serie a non vedere tra gli autori Hideo Kojima, creatore del mito di Snake, che dopo tanti anni di onorata carriera al fianco di Konami ha deciso di intraprendere la carriera "da solista" e di portare avanti un progetto tutto suo: Death Stranding. Per questo motivo l'annuncio da parte di Konami di uno spin-off su Metal Gear Solid affidato allo studio che aveva affiancato Hideo Kojima nella produzione dei vecchi capitoli della serie non è stato preso benissimo dalla fanbase. Perché continuare una serie che non vede più il suo ideatore tra i producer? Perché rischiare di rovinare una storia lunga venti anni? Konami ha dovuto lavorare in un ambiente tutt'altro che semplice, con gran parte degli appassionati che non aspettavano che il minimo errore per crocifiggere l'azienda giapponese. Ma anche i più scettici dovranno ricredersi: Metal Gear Survive non è il classico Metal Gear, ma è un videogame completamente diverso. A partire dal genere: le missioni stealth che da sempre hanno caratterizzato la serie hanno lasciato il posto al survival.

 

 

La storia di Metal Gear Survival parte dalla fine di Ground Zeroes e da lì va verso una strada completamente diversa. Uno dei soldati morti nella battaglia finale riesce a sopravvivere grazie a un virus iniettato nel suo corpo. Il soldato viene scelto per essere inviato su Dite, un mondo parallelo abitato dai Vaganti, degli esseri umani che hanno perso la vista ma che riescono a percepire il movimento delle persone attraverso le vibrazioni. Il soldato dovrà ricostruire la Mother Base presente sul mondo parallelo, accumulando tutte le risorse presenti sulla mappa. Proprio le risorse da "collezionare" rappresentano il leitmotiv di Metal Gear Survive. Se non abbiamo cibo o non abbiano liquidi da bere, non andremo avanti per molto e saremo costretti a ricominciare da capo. Metal Gear Survive ha il merito di cambiare completamente il gameply ben tre volte nel giro di trenta ore. Nelle prime dieci ore faremo la conoscenza dei Vaganti e andremo in giro a cercare cibo e oggetti che serviranno per crescere. Nella seconda parte del gioco entreranno in gioco nuovi nemici con cui dovremo imparare a convivere. Ucciso il boss finale entreremo nell'endgame che permetterà anche di giocare insieme ad altri gamer sparsi in tutto il mondo.

Metal Gear Survive è un gioco che mette a dura prova i nervi dei gamer. Ci si può ritrovare nel bel mezzo della mappa senza nessun animale da cacciare o senza qualcosa da bere. Il livello del gioco di per sé non è molto complicato, ma per portarlo a termine non si deve sbagliare nulla. Per riuscire a superare i momenti più complicati è necessario conoscere alcuni trucchi e consigli che renderanno Metal Gear Survive molto più semplice. Ecco come completare Metal Gear Survive con i trucchi e i consigli degli esperti.

Avere sempre cibo a disposizione

 

 

Nelle prime ore di gioco l'importante sarà sopravvivere. Ogni singola risorsa trovata per strada deve essere raccolta perché può trasformarsi in un'arma preziosa per il futuro. Il pericolo più grande non arriva dai Vaganti, ma dalla mancanza di cibo e d'acqua. Se non riusciamo a trovare qualcosa da mangiare o da bere avremo grandi difficoltà ad andare avanti nel gioco. Se i parametri vitali cominciano ad abbassarsi, avremo difficoltà nel vedere e poi stramazzeremo al suolo. Per questo motivo è fondamentale avere sempre un po' di cibo con sé per affrontare i momenti più complicati.

Utilizzare il teletrasporto

La mappa è disseminata di teletrasporti che devono essere messi a posto per poterli utilizzare. Possono sembrare degli strumenti inutili, ma in realtà non è così. Si tratta di dispositivi fondamentali per risparmiare forze e per spostarsi velocemente da una parte all'altra della mappa. Grazie al teletrasporto non saremo distratti da tutto quello che ci circonda e andremo dritti verso l'obiettivo che ci viene segnalato dalla missione. Focalizzatevi sulla storia e portate avanti i vari capitoli, almeno nelle fasi iniziali. Il tempo per esplorare la mappa ci sarà sempre, all'inizio è importante non sprecare inutilmente le energie.

Antibiotici e bende

 

 

Per sopravvivere in Metal Gear Survive sarà necessario adattarsi a quello che ci offre l'ambiente. All'inizio l'acqua che troveremo non sarà né pulita né potabile. Per questo motivo dobbiamo avere sempre con noi degli antibiotici che ci permetteranno di sopravvivere. Lo stesso vale anche per il cibo. Per procacciare la carne sarà necessario andare a caccia, ma gli animali non saranno così propensi a farsi uccidere e cercheranno in tutti i modi di difendersi. Se usciremo feriti dalle battaglie sarà molto importante avere con noi delle bende medicinali.

L'energia Kuban

Con i Vaganti sarà necessario scendere a patti. I nostri nemici senza vista sono degli esseri molto pericolosi e se non siamo fisicamente a posto potremo morire molto facilmente. Ma scontrarsi con i Vaganti è necessario per accumulare energia Kuban, che viene rilasciata ogni volta che li sconfiggiamo. Con l'energia Kuban potremo migliorare il nostro personaggio e potenziare le armi. Soprattutto questo ultimo punto è molto importante: se utilizziamo troppo un'arma dopo un po' diventerà molto meno efficace. Per questo motivo è necessario costruirne sempre di nuove e potenziare quelle che si hanno a disposizione.

Utilizzare le recinzioni

 

 

Per proteggere la propria Mother Base dall'attacco dei vaganti è necessario saper utilizzare al meglio le recinzioni. L'intelligenza artificiale non è certo il punto forte di Metal Gear Survive e molto spesso i nemici si ammassano davanti all'ingresso principale. Posizionando una recinzione bloccheremo la loro entrata e sarà più semplice ucciderli

4 marzo 2018

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #metal gear survive #videogame #videogames #trucchi #consigli

© Fastweb SpA 2018 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.