Fastweb

RED Hydrogen One: nuovi dettagli

Come creare ologrammi con lo smartphone Smartphone & Gadget #smartphone #ologrammi Come creare ologrammi con lo smartphone Un video tutorial postato dallo youtuber britannico Mrwhosetheboss spiega come fare
ISCRIVITI alla Newsletter
Autorizzo il trattamento dei dati di contatto per l’iscrizione alla newsletter e per la ricezione di mail di carattere informativo e commerciale. Informativa e condizioni di utilizzo.
RED Hydrogen One: nuovi dettagli FASTWEB S.p.A.
Hydrogen One
Smartphone & Gadget
Molto più grande di un iPhone 7 Plus e dal costo base di 1200 dollari

Rispetto ad un mese fa, quando era stato presentato, abbiamo alcuni (pochissimi) nuovi dettagli in merito all'imminente nuovo smartphone della RED, l'Hydrogen One da 1200 dollari, grazie ad un video postato su YouTube da Marques Brownlee.

RED gli ha lasciato osservare alcuni prototipi del telefono: un'unità non funzionante che rappresenterebbe il modello finale di come sembrerà, uno che mostra il display olografico ed un terzo, con una fotocamera modulare con i propri sensori e lenti.
Dopotutto si tratta solo di un altro teasing della RED, che mostra il suo nuovo dispositivo solo ad alcuni eletti, come ad esempio Brad Pitt. Non ci sono molte informazioni in merito, ma siamo comunque stati in grado di collezionare una serie di dettagli interessanti.

Prima di tutto, la cosa che salterebbe all'occhio sono le dimensioni. L'Hydrogen One sarebbe enorme, addirittura più grande dell'iPhone 7 Plus. La cosa non sarebbe sorprendente, considerando quello che la RED ci ha infilato dentro, a cominciare dalla tecnologia  di altissimo livello e il sistema di foto-videocamera modulare.
Altri dettagli: il pulsante di accensione sarà anche lettore di impronte. C'è un pulsante dedicato solo per la registrazione video. Sono presenti casse stereo nella parte frontale ed un setup per la dual-camera, cose difficili da scoprire quando il progetto fu presentato nella conferenza stampa. E sì, ci sarà l'attacco jack per le cuffie.

Sebbene la caratteristica più attesa di questo dispositivo sia il display olografico, tutto quello che ci è dato di vedere è la reazione del volto di Brownlee, quindi di fatto ben poco. Ma nonostante questo, abbiamo una serie di indizi sul suo funzionamento. Brownlee ha detto di aver visto sullo schermo dei contenuti girati appositamente per schermi "a quattro dimensioni". Secondo le sue parole l'effetto è "pazzesco, profondo, simile ad una vista in 3D ma più spettacolare", ma allo stesso tempo ha definito "non perfetto" il risultato a causa dei bordi dello smartphone che davano alcuni fastidiosi riflessi.
Il prototipo finale è un telefono assemblabile con un modulo a parte contenente lenti più grandi e sensori di immagine. RED vorrebbe così porsi come capostipite di questa nuova ondata di sistemi modulari negli smartphone.
Questo è tutto. RED sembra non voler continuare a rilasciare dettagli in merito all'Hydrogen One, ma allo stesso tempo i fans dell'azienda sono poco propensi a spendere 1200 dollari per il preordine di un dispositivo di cui non conoscono molto.

3 agosto 2017

Fonte: theverge.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Autorizzo il trattamento dei dati di contatto per l’iscrizione alla newsletter e per la ricezione di mail di carattere informativo e commerciale. Informativa e condizioni di utilizzo.
TAGS: #red hydrogen one #ologrammi

© Fastweb SpA 2017 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.