Fastweb

Qualcomm mostra il primo smartphone 5G

miopia daltonia Smartphone & Gadget #miopia #daltonia Miope o daltonico? Ecco come impostare lo smartphone Una guida in tre semplici passi per ottimizzare l'utilizzo dello smartphone se daltonici o affetti da mipopie
ISCRIVITI alla Newsletter
Autorizzo il trattamento dei dati di contatto per l’iscrizione alla newsletter e per la ricezione di mail di carattere informativo e commerciale. Informativa e condizioni di utilizzo.
Qualcomm mostra il primo smartphone 5G FASTWEB S.p.A.
Qualcomm mostra il primo smartphone 5G
Smartphone & Gadget
Il Qualcomm 5G è il primo telefono con connettività 5G di dimensioni ridotte

Il primo smartphone 5G è arrivato, merito di Qualcomm. E sebbene non sarà in vendita nell'immediato, è la prova che la rete 5G sarà pronta sugli smartphone già dal 2019.

Il telefono di riferimento Qualcomm 5G è progettato con un'ampia serie di innovazioni, che il gigante dei processori presenterà nel Summit 4G/5G di Hong Kong, per mostrare come lo spettro 5G possa essere racchiuso in piccole forme.

Al momento, i dispositivi 5G tendono ad essere troppo voluminosi per essere considerati propriamente "portatili", ma Qualcomm ha mostrato un piccolo modem 5G con un singolo chip al suo interno, l'X50, ed una antenna ad onda millimetrica, progettata per catturare frequenze estremamente alte, sulle quali trasmette il 5G.

"Contrariamente al parere prevalente secondo cui l'onda millimetrica sia semplicemente troppo poco efficace per l'utilizzo su mobile, noi abbiamo usato tecniche avanzate MIMO e tecnologie per la formazione del fascio, per realizzare un mobile ad onde millimetriche", ha spiegato Sherif Hanna, Product Manager per 4G e 5G di Qualcomm.

Le piccole antenne hanno comunque i loro difetti. Hanna ha detto che i telefoni con le micro antenne non saranno in grado di catturare i segnali ad onda millimetrica negli ambienti chiusi. Piuttosto si baseranno sul 4G (e sulle onde a bassa frequenza), a meno che non si trovino all'interno di edifici che abbiano impostato un sistema di ripetizione ad onda millimetrica.

Quindi probabilmente non troveremo il modem X50 nei nuovi smartphone del 2019. L'aggiunta di un modem di questo tipo su hardware a 4G diminuirebbe drasticamente la vita della batteria. Piuttosto i produttori di telefonia e le reti utilizzeranno l'X50 nelle fasi di test, assieme al nuovo processore Snapdragon 4G/5G integrato nei telefoni, che ancora non è stato annunciato ufficialmente, ma che dovrebbe arrivare nella seconda metà del 2019.

"Le nostre intenzioni sono che, creando questo prototipo di smartphone 5G, si possa iniziare a sperimentare più serenamente in questo campo", ha dichiarato Hanna. "A livello di tempistiche possiamo dire che ci sarà molto lavoro almeno per i prossimi 12 mesi ."

Qualcomm è attualmente leader nella realizzazione di modem 4G di alta qualità e vuole dimostrare al mercato di essere al passo col rinnovamento della proposta.

17 ottobre 2017

Fonte: pcmag.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Autorizzo il trattamento dei dati di contatto per l’iscrizione alla newsletter e per la ricezione di mail di carattere informativo e commerciale. Informativa e condizioni di utilizzo.
TAGS: #5g #smartphone #qualcomm

© Fastweb SpA 2017 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.