Fastweb

OnePlus 5T, scheda tecnica, prezzo, disponibilità in Italia

app ristoranti Smartphone & Gadget #app #smartphone Le migliori app per scegliere il ristorante Per trovare il posto dove andare a mangiare a pranzo o a cena possiamo chiedere aiuto alle applicazioni. Ecco le migliori app per i ristoranti
ISCRIVITI alla Newsletter
Autorizzo il trattamento dei dati di contatto per l’iscrizione alla newsletter e per la ricezione di mail di carattere informativo e commerciale. Informativa e condizioni di utilizzo.
OnePlus 5T, scheda tecnica, prezzo, disponibilità in Italia FASTWEB S.p.A.
OnePlus 5T
Smartphone & Gadget
A meno di sei mesi di distanza dall'uscita del 5, la casa cinese torna con un altro top di gamma con bordi sottili, doppia fotocamera e riconoscimento facciale

Viste le anticipazioni delle settimane e dei giorni passati, non ci si aspettavano grosse novità in quel di Brooklyn, New York. Invece, i cinesi di OnePlus sono riusciti a tenere segreto un elemento della scheda tecnica del loro OnePlus 5T, ultimo top di gamma a esser stato prodotto dall'azienda del CEO Pete Lau. Insomma, per il folto pubblico newyorchese (delle grandi occasioni, si sarebbe detto se si fosse trattato di un incontro sportivo) c'è stata anche la sorpresa finale: il riconoscimento facciale in stile Face ID.

Per il resto, però, le novità OnePlus 5T non sono poi così molte, rispetto al modello precedente. Rilasciati a meno di cinque mesi l'uno dall'altro (lo OnePlus 5 è stato annunciato a giugno del 2017, il 5T esce a fine novembre dello stesso anno), presentano una scheda tecnica molto simile. Non potendo migliorare molto specifiche tecniche già ottime, tecnici, designer e sviluppatori hanno affinato alcuni dettagli del dispositivo (soprattutto a livello estetico) e apportato migliorie al sistema operativo (Oxygen OS, versione personalizzata di Android) seguendo le indicazioni della community di utenti.

 

 

Ne viene fuori uno smartphone in linea con le ultime tendenze del 2017, sia in fatto di componenti interne sia per quel che riguarda il design. Lo OnePlus 5T, mantenendo quasi inalterate le dimensioni rispetto al suo predecessore, guadagna mezzo pollice di display grazie al design senza bordi (un po' più marcati rispetto ai vari Galaxy S8, Mi MIX 2 e iPhone X, ma si tratta di inezie) e allo spostamento sul retro del lettore di impronte digitali (un compromesso, come ammesso nel corso della presentazione). Il risultato, come in passato, è comunque eccellente: visto anche il prezzo OnePlus 5T, si tratta di uno dei best buy di questo fine 2017 (e, probabilmente, inizio 2018).

Scheda tecnica OnePlus 5T

Come già accennato, le differenze tra 5 e 5T sul fronte delle caratteristiche tecniche sono ridotte all'osso. Soprattutto se si guarda "all'interno", i due dispositivi sono praticamente identici (e non poteva essere altrimenti, trattandosi di due top di gamma Android separati da appena 5 mesi di vita). All'interno della scocca (unibody in alluminio con Corning Gorilla Glass 5 nella parte anteriore) troviamo lo Snapdragon 835 con GPU Adreno 540 accompagnati da 6 o 8 gigabyte di RAM e 64 o 128 gigabyte di spazio d'archiviazione a seconda del modello che si sceglie.

 

OnePlus 5T fronte e retro

 

Il display da 6,01 pollici (contornato da bordi sottili, ma non sottilissimi) ha una risoluzione FullHD (2160x1080 pixel) con rapporto di dimensioni 18:9 e densità di pixel di poco superiore ai 400 ppi. Non mancano il lettore di impronte (nella parte posteriore del dispositivo), i vari sensori di movimento e, soprattutto, il jack audio da 3,5 pollici (una scelta un po' in controtendenza, se vogliamo, ma largamente anticipata dallo stesso Pete Lau nei giorni passati). Ad alimentare il tutto troviamo una batteria da 3.300 mAh che, grazie alla tecnologia proprietaria Dash Charge, offre un'autonomia di una giornata d'utilizzo in appena mezzora di ricarica.

La scheda tecnica OnePlus 5T completa è la seguente

  • Dimensioni e peso. 156,1 x 75 x 7,3 mm per 162 grammi
  • SoC. Qualcomm Snapdragon 835
  • GPU. Adreno 540
  • RAM. 6 o 8 GB
  • Memoria interna. 64 o 128 GB non espandibile
  • Batteria. 3300mAh con ricarica veloce Dash Charge
  • Display. 6,01 pollici AMOLED con risoluzione 2160x1080 pixel e rapporto d'aspetto 18:9. Densità pixel pari a 401ppi
  • Fotocamera. Fotocamera posteriore principale da 16 Megapixel con apertura focale f/1.7. Fotocamera posteriore secondaria da 20 Megapixel con apertura focale f/1.7. Fotocamera anteriore da 16 Megapixel con apertura focale f/2.0
  • Connettività. Wi-FI 802.11b/g/n, Bluetooth 5.0, USB Type C 2.0, NFC, jack audio 3,5 mm
  • Sensori. Sensore impronte digitali; accelerometro; giroscopio; sensore di prossimità; bussola
  • Geolocalizzazione. A-GPS, GLONASS, Galileo
  • Sistema operativo. Android Nougat 7.1.1 personalizzato Oxygen OS 4.7

Design e display OnePlus 5T

Se all'interno le differenze tra OnePlus 5T e OnePlus 5 sono ridotte all'osso, è nell'aspetto esterno che le strade dei due smartphone cinesi top di gamma si separano. Per "agganciarsi" al treno stilistico della seconda parte del 2017, i designer OnePlus hanno realizzato un dispositivo privo di bordi (o quasi) e un display estremamente ampio.

 

Il display AMOLED da 6 pollici dello OnePlus 5T

 

Il pannello AMOLED da 6 pollici copre quasi per intero la parte anteriore dello OnePlus 5T, offrendo un angolo di visuale senza pari. Merito anche dell'esclusivo algoritmo che si adatta automaticamente alle condizioni di luce più difficili, migliorando l'esperienza di visualizzazione da parte dell'utente. Il lettore di impronte digitali, come detto, è stato traslato nella parte posteriore del dispositivo, senza andare però a incidere sulle sue funzionalità e prestazioni (sblocco telefono in 2 decimi di secondo).

Fotocamera OnePlus 5T

 

Doppia fotocamera posteriore per lo OnePlus 5T

 

Gli sforzi maggiori dei tecnici cinesi si sono concentrati sul comparto fotografico. Lo OnePlus 5T è il primo smartphone della casa di Pete Lau a montare una doppia fotocamera posteriore: la principale, da 16 megapixel e apertura f/1.7, monta lo stesso sensore Sony dello OnePlus 5; la secondaria ha un sensore Sony da 20 megapixel e apertura f/1.7 e migliora le performance degli scatti in condizione di scarsa luminosità. La fotocamera anteriore da 16 megapixel e apertura f/2.0 garantisce ottimi selfie e, grazie all'integrazione di una tecnologia software proprietaria, permette di sbloccare lo smartphone con il riconoscimento facciale.

Novità Oxygen OS

Nel realizzare la nuova versione di Oxygen OS (la ROM Android personalizzata, ma non troppo, di OnePlus), gli sviluppatori hanno tenuto conto di moltissime richieste e segnalazioni arrivate dall'attivissima comunità di utenti della casa cinese. La novità maggiore, però, riguarda l'integrazione del sistema Face Unlock che, sfruttando la fotocamera frontale ad alta risoluzione, è in grado di utilizzare oltre 100 punti di identificazione dei tratti facciali per assicurare lo sblocco telefono in maniera assolutamente sicura.

 

La nuova app fotografica dello OnePlus 5T

 

Prezzo e uscita Italia OnePlus 5T

Il OnePlus 5T sarà disponibile in Italia dal 21 novembre e potrà essere acquistato esclusivamente attraverso il portale ufficiale del produttore cinese. I prezzi rendono lo smartphone top di gamma particolarmente interessante: il prezzo OnePlus 5T nella versione con 6 GB di RAM e 64 GB di spazio d'archiviazione è di 499 euro; il prezzo OnePlus 5T nella versione con 8 GB di RAM e 128 GB di spazio d'archiviazione è di 559 euro.

 

16 novembre 2017

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Autorizzo il trattamento dei dati di contatto per l’iscrizione alla newsletter e per la ricezione di mail di carattere informativo e commerciale. Informativa e condizioni di utilizzo.
TAGS: #oneplus 5t #smartphone #android

© Fastweb SpA 2018 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.