Fastweb

Dieci anni di iPhone

ios 11 le nuove funzionalità Smartphone & Gadget #ios 11 #apple. iphone Le 8 migliori nuove funzionalità iOS 11 Rilasciata nel corso del WWDC 2017, la nuova versione del sistema operativo mobile Apple migliora l'esperienza d'uso con nuove funzionalità e interfaccia rivista
ISCRIVITI alla Newsletter
Autorizzo il trattamento dei dati di contatto per l’iscrizione alla newsletter e per la ricezione di mail di carattere informativo e commerciale. Informativa e condizioni di utilizzo.
Dieci anni di iPhone FASTWEB S.p.A.
dieci anni iphone
Smartphone & Gadget
Sono passati dieci anni da quando Steve Jobs annunciò il suo primo modello di iPhone. Da Siri fino al 3D Touch, ecco tutte le novità che hanno accompagnato la storia dell'iPhone

Era il 9 gennaio del 2007 e Steve Jobs dal palco del Macworld di San Francisco annunciava il primo modello di iPhone. Un annuncio che a dieci anni di distanza possiamo definire come storico: quel giorno si presentava il primo telefono intelligente del mondo della tecnologia e nessuno poteva immaginare come gli smartphone avrebbero cambiato la nostra vita. L'iPhone era un dispositivo rivoluzionario e che segnava per l'epoca una netta cesura rispetto al passato: fino a quel momento il mercato della telefonia era controllato da Nokia, negli anni successivi non sarà più così. In molti hanno definito l'iPhone una versione "matura" dell'iPod, ma in realtà non è così. Il gruppo di ricerca a cui fu affidato il compito di lo smartphone partì completamente da zero e realizzò anche un sistema operativo differente rispetto a quello utilizzato dall'iPod.

 

 

L'iPhone portò tre grandi cambiamenti all'interno del mondo della telefonia: il primo fu quello di abbandonare la tastiera fisica per far posto al touchscreen, il secondo fu quello di dotare i dispositivi di uno schermo, per l'epoca, enorme e infine rendere l'accesso a Internet semplicissimo. Se ora è normale collegarsi alla Rete tramite smartphone, dieci anni fa erano pochissime le persone che accedevano al World Wide Web direttamente dal telefono.

In dieci anni Apple ha prodotto più di dieci modelli di iPhone, introducendo ogni volta nuove caratteristiche e cambiando design. L'assistente personale Siri è stato sicuramente una delle novità più apprezzate da parte degli utenti: non si era mai visto su un telefono un assistente virtuale capace di rispondere alle richieste dell'utente. Negli ultimi anni la spinta rivoluzionaria di Apple sta leggermente scemando, anche a causa dell'arrivo di nuove agguerrite aziende cinesi che stanno cercando di conquistarsi una piccola fetta del mercato degli smartphone (con Xiaomi in testa). Ecco tutti gli iPhone presentati da Steve Jobs e Tim Cook che hanno caratterizzato gli ultimi dieci anni di storia.

iPhone

 

iphone

 

Il primo iPhone non si scorda mai. Presentato il 9 gennaio 2007 dal palco del Macworld di San Francisco è stato il primo telefono dell'azienda di Cupertino con il sistema operativo iOS. Il melafonino è stato il dispositivo che ha permesso ad Apple di diventare uno dei primi tre colossi mondiali dell'hi-tech. L'intuizione di Steve Jobs di abbandonare la tastiera fisica per far posto a uno schermo touch si è rivelata esatta e ha cambiato per sempre il modo con cui interagiamo con lo smartphone. Il primo modello di iPhone presenta un design che ha caratterizzato il melafonino per un paio di anni. Lo schermo è grande poco più tre pollici, ma per l'epoca segnava una vera e propria rivoluzione. Il device è pensato per essere connesso ventiquattro ore su ventiquattro alla Rete ma manca il supprota alla rete 3G e l'App Store

iPhone 3G

 

iphone 3g

 

La rivoluzione è completa. Con il secondo modello di iPhone, Apple aggiunge i tasselli mancanti. Arrivano sullo smartphone il supporto alla connessione 3G, ma soprattutto fa il suo debutto l'App Store. L'azienda di Cupertino apre le porte alle software house per sviluppare nuove applicazioni che rendano unico il device. Pian piano l'App Store diventa il fulcro principale dei dispositivi Apple.

IPhone 3G S

 

iphone 3gs

 

Con il terzo modello inizia la serie di iPhone con la"s". L'iPhone 3G S non introduce grandi novità sotto il punto di vista delle funzionalità, ma Steve Jobs assicura che il nuovo melafonino è due volte più veloce rispetto al precedente. La "s" sta a indicare proprio la parola speed. Lo schermo è sempre da 3,5 pollici, mentre il nuovo comparto hardware offre la possibilità alle software house di sviluppare applicazioni sempre più potenti.

iPhone 4

 

iphone 4

 

Dopo tre modelli abbastanza anonimi sotto il punto di vista del design, Apple decide di cambiare tutto e realizza l'iPhone 4. Il device presenta un design completamente rivoluzionato con una scocca in alluminio e il display in vetro. Inoltre, l'azienda di Cupertino introduce lo schermo Retina anche nel mondo della telefonia, migliorando la qualità delle immagini e delle riprese. Grazie alla fotocamera anteriore è possibile effettuare videochiamate con FaceTime, l'applicazione sviluppata direttamente dall'azienda di Cupertino.

iPhone 4S

 

iphone 4s

 

Se sotto il punto di vista del design lo smartphone è identico al precedente, per la prima volta fa la sua apparizione Siri, l'assistente vocale che ha segnato una vera e propria svolta nel mondo degli smartphone e dell'intelligenza artificiale. Il giorno dopo la presentazione del device, Steve Jobs, malato oramai da tempo, muore.

iPhone 5

 

iphone 5

 

Con l'iPhone 5, Apple ha introdotto importanti novità: un design leggermente differente che rende il device molto più sottile. Il display è da 4 pollici e offre agli utenti nuove possibilità di interazione con lo smartphone. Inoltre, fa il suo ingresso la porta Lightning, che manda in pensione il vecchio dock a 30 pin.

iPhone 5C e iPhone 5S

 

iphone 5c

 

Per cercare di aumentare la propria base di utenti, Apple lancia una nuova serie di smartphone: l'iPhone 5C. L'obiettivo è di lanciare un device con un prezzo inferiore nella speranza di raggiungere una nuova fetta di mercato. Rispetto all'iPhone 5S (presentato lo stesso giorno), lo smartphone ha una scocca in policarbonato che lo rende meno resistente. Apple ha ben resto abbandonato l'idea di lanciare una linea consumer e l'iPhone 5C resta unico nel suo genere.

L'iPhone 5S, invece, presenta un nuovo processore a 64 bit e anche le applicazioni subiscono un restyling. Viene introdotto il touch ID nel tasto Home, in modo da poter supportare il riconoscimento delle impronte digitali.

iPhone 6 e iPhone 6 Plus

Nel 2014 Apple vara una nuova politica sulle dimensioni dello smartphone: schermo sempre più grande, seguendo l'esempio delle altre grandi aziende come Samsung e LG. L'azienda di Cupertino lancia l'iPhone 6 e l'iPhone 6 Plus. Il primo presenta uno schermo da 4,7 pollici, mentre il secondo è un phablet con un display da 5,5 pollici. Lo smartphone ha i bordi arrotondati, supporta il pagamento attraverso la tecnologia NFC e ha un comparto fotografico migliorato. L'unico problema riguarda il bandygate, il device si piega se tenuto in tasca.

iPhone 6s e iPhone 6s Plus

 

iphone 6s

 

Processore più potente e una scocca che non si piega. Queste le principali novità dell'iPhone 6s e dell'iPhone 6s Plus. Viene migliorata anche la tecnologia per il supporto alle impronte digitali (Touch 3D) e vengono introdotte nuove funzionalità al sistema operativo mobile.

iPhone SE

 

iphone se

 

Un ritorno all'antico. Con la presentazione dell'iPhone SE l'azienda di Cupertino strizza l'occhio a tutti coloro che non si erano abituati alle nuove dimensioni del melafonino. Design molto simile all'iPhone 5, lo smartphone monta un processore più potente ed è lanciato a un prezzo leggermente inferiore rispetto agli altri smartphone di casa Apple.

IPhone 7 e iPhone 7 Plus

 

iphone 7

 

Uno smartphone di transizione. Se dal punto di vista del design l'iPhone 7 non presenta nulla di nuovo, il device integra nuove caratteristiche molto interessanti. È impermeabile all'acqua e il modello Plus monta una doppia fotocamera posteriore. Il jack audio è stato rimosso per far spazio al comparto hardware. Le cuffie possono essere collegate allo smartphone tramite la connessione Bluetooth o all'uscita Lightning.

L'iPhone 7 porta l'azienda verso una nuova rivoluzione. Il prossimo smartphone, quello del decennio, segnerà una nuova stagione per Apple. In molti si attendono qualcosa di rivoluzionario per l'iPhone 8.

Copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Autorizzo il trattamento dei dati di contatto per l’iscrizione alla newsletter e per la ricezione di mail di carattere informativo e commerciale. Informativa e condizioni di utilizzo.
TAGS: #iphone #apple #smartphone #steve jobs #ios

© Fastweb SpA 2017 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.