Fastweb

Come scegliere il tablet

Microsoft Timeline Smartphone & Gadget #microsoft #android Microsoft, l'assalto al mobile passa da Timeline e Your Phone Nel corso della conferenza dedicata agli sviluppatori, la casa di Redmond ha svelato i piani futuri per affermarsi anche nel settore degli smartphone
ISCRIVITI alla Newsletter
Autorizzo il trattamento dei dati di contatto per l’iscrizione alla newsletter e per la ricezione di mail di carattere informativo e commerciale. Informativa e condizioni di utilizzo.
Come scegliere il tablet FASTWEB S.p.A.
Come scegliere il tablet
Smartphone & Gadget
La scelta del tablet non è mai semplice. È necessario ponderare bene le varie opzioni e poi effettuare una scelta consapevoli. Ecco alcuni consigli da seguire

Dal lancio del primo modello di iPad, il mondo dei tablet è cambiato molto. Altre aziende sono entrate nel business e hanno lanciato i loro modelli. Ma non tutto è andato come nelle previsioni. I tablet dovevano sostituire i computer portatili, ma non lo hanno mai fatto. Non sono mai riusciti a conquistare la fiducia dei consumatori, nonostante le aziende abbiano provato a trasformarli in tutti gli effetti in dei veri e propri notebook (ad esempio realizzando delle tastiere ad hoc che si collegano al tablet tramite il Bluetooth). Dopo la crescita iniziale, il mercato dei tablet si è assestato su numeri piuttosto mediocri e molte aziende hanno deciso di bloccarne la produzione. A crescere, invece, sono stati i tablet 2 in 1, dei dispositivi che all'occorrenza possono trasformarsi in dei computer portatili collegando lo schermo con una tastiera.

Se dovete acquistare un tablet e non sapete cosa scegliere, dovete pensare innanzitutto a quale sistema operativo volete scegliere. Sul mercato sono disponibili tablet con sistema operativo iOS, Android e Windows. Ma prima di scegliere l'OS, dovete avere bene in mente l'utilizzo che dovete fare del tablet. Vi serve un dispositivo per vedere i film quando siete in viaggio? La scelta migliore è un dispositivo medio di gamma con uno schermo di almeno 9,7 pollici. Volete utilizzare il tablet per scrivere e leggere documenti? Allora è preferibile optare per un tablet 2 in 1 con sistema operativo Windows. In questo modo potrete utilizzare la tastiera per scrivere. Ecco alcuni consigli da seguire per scegliere il tablet perfetto per le vostre necessità.

Essere coscienti di quello di cui si ha bisogno

 

tablet necessità

Prima di pensare alle dimensioni, al sistema operativo e alle caratteristiche del tablet, è necessario capire di cosa si ha bisogno. Il mondo dei tablet è molto variegato: ci sono dispositivi con schermo da 7 pollici e quelli con display da 13''. Una differenza così marcata fa capire che i due tablet hanno scopi differenti. Per questo motivo, prima di spendere inutilmente 500-600 euro per un dispositivo che poi non si rivelerà adatto alle proprie necessità, è meglio pensarci bene. Il discorso della grandezza dello schermo, si deve applicare anche alle caratteristiche tecniche del dispositivo. Se dobbiamo usare il tablet solamente per guardare dei film, è inutile spendere una cifra elevata per un top di gamma.

Scegliere il sistema operativo

Sul mercato sono presenti tablet di tre sistemi operativi differenti: Android, iOS e Windows. Scegliendo quale OS adottare per il proprio tablet si potrà iniziare a pensare al sistema operativo.

 

tablet os

Partiamo da Android. La versione per tablet del sistema operativo del robottino verde è praticamente identica a quella per smartphone. Finora Google non ha dedicato del tempo a sviluppare una versione ad hoc per i tablet. All'interno troveremo tutte le app Google più famose (Gmail, Google Calendar, Google Mpas, YouTube, Google Foto, Chrome e molte altre) e tutte le funzioni di Android disponibili anche per smartphone. La maggior parte dei tablet presenti sul mercato monta il sistema operativo Android.

Con la versione di iOS 11, per la prima volta Apple ha dedicato parte del suo tempo al mondo dei tablet e ha integrato delle funzioni ad hoc. Per cercare di convincere gli utenti a lasciare a casa il notebook e ad acquistare l'iPad Pro, Apple ha introdotto la dock con tutte le applicazioni più utilizzate anche nel mondo dei tablet. In questo modo l'utilizzo del dispositivo è più intelligente e veloce. Rispetto ad Android, sull'App Store il numero di applicazioni dedicate al mondo del lavoro è maggiore.

I tablet Windows stanno conquistando una fetta di utenti sempre maggiore. Nella maggior parte dei casi si tratta di tablet 2 in 1 che si trasformano velocemente in dei veri e propri computer. I tablet Windows utilizzano l'ultima versione del sistema operativo di Microsoft e offrono un'esperienza utente molto simile a quella del computer. È possibile utilizzare la suite di Microsoft Office senza troppi problemi e sincronizzare i documenti sul proprio account cloud.

Dimensioni dello schermo

 

dimensioni schermo

Come detto in precedenza, sul mercato sono disponibili tablet con uno schermo che varia tra i 7 e i 13 pollici. Il nostro consiglio è di optare per tablet con display tra i 9 e i 10 pollici. Il motivo è molto semplice: i tablet da sette pollici sono limitati nelle funzioni. Possono essere utilizzati per leggere qualche documento, ma per vedere dei film sono troppo piccoli. Dall'altro lato, i dispositivi con schermo da 13 pollici sono troppo ingombranti. Se si vuole acquistare un tablet con un display così grande, tanto vale scegliere un notebook. I device con pannello da 9,7 pollici sono i migliori: permettono di vedere film e serie tv, di scrivere documenti e di leggere libri.

Caratteristiche

I tablet non offrono centinaia di opzioni differenti come gli smartphone. La presenza di dispositivi di fascia bassa è piuttosto limitata e lo stesso discorso vale per i top di gamma. La maggior parte dei tablet ha caratteristiche da medio di gamma: 2GB o 3GB di RAM e 32GB di memoria interna. Se il device deve essere utilizzato anche per lavoro, vi consigliamo di acquistare un top di gamma, ma se lo dovete usare solamente per vedere serie tv o per navigare su Internet, un medio di gamma è la scelta migliore che potete fare.

 

caratteristiche tablet

Wi-Fi o slot per la scheda SIM

I tablet possono avere anche lo slot per inserire la scheda SIM per avere la connessione dati mobile. Ma solitamente hanno un costo più elevato rispetto alla media. E di modelli disponibili sul mercato non ce ne sono molti. L'alternativa sono i tablet che si collegano a Internet solamente tramite il Wi-Fi. Sono in numero maggiore e costano anche molto meno. A meno che il tablet non vi serva per lavoro, vi suggeriamo di optare per i tablet con solo il Wi-Fi.

 

7 febbraio 2017

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Autorizzo il trattamento dei dati di contatto per l’iscrizione alla newsletter e per la ricezione di mail di carattere informativo e commerciale. Informativa e condizioni di utilizzo.
TAGS: #tablet #android #ios #windows

© Fastweb SpA 2018 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.